Terme di Aix-en-Provence

Aix en Provence è la città capoluogo della Provenza, che si trova ad una ventina di chilometri da Marsiglia ed una cinquantina da Arles, ad un paio di chilometri dal corso del fiume Arc e nei pressi della famosa montagna di Saint Victoire immortalata in uno dei più celebri dipinti di Cezanne.

Il confine italiano, in corrispondenza di Ventimiglia, dista da Aix en Provence circa 200 chilometri.

Come arrivare:

Se viaggiate in auto, il collegamento con Aix en Provence è particolarmente semplice. Basta infatti valicare il confine italo-francese in corrispondenza di Ventimiglia-Mentone, per poi proseguire sul percorso autostradale via Nizza e Cannes fino al bivio fra la costa e l’entroterra: qui, invece di proseguire per Tolone-Marsiglia, bisogna tenere la destra fino a raggiungere Aix en Provence in un centinaio di chilometri.

Storia

La quantità e la notorietà di acque termali benefiche che sgorgano in questa zona è confermata dalla antichissima tradizione di benessere legata a questa zona: già nel 123 a.C. infatti, il console romano Caio Sesto Calvino fonda il primo insediamento romano con il nome di Aquae Sextiae, per indicare la ricchezza di sorgenti della località.

Qui sorge uno dei più grandi impianti termali di tutto l’Impero romano, di cui restano ancora importanti vestigia e sui resti del quale, nel 1705, viene costruito lo stabilimento termale moderno.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Le terme di Aix en Provence sono alimentate dalle acque termali provenienti dalla montagna Saint Victoire, attraverso un percorso attraverso le rocce che le arricchisce di oligoelementi quali litio, magnesio e calcio, sgorgando infine ad una temperatura di 36 gradi.

Queste acque termali sono efficaci nella cura di affezioni del sistema cardio-circolatorio, dei disturbi di natura artro-reumatica, del sistema nervoso e del ristagno cellulitico.

Sono generalmente classificate come radioattive, oligometalliche, poco salate ed oligominerali, oltre che ricche di carbonato di calcio.

Trattamenti in evidenza

Il trattamento idrotermale più rinomato della cittadina di Aix en Provence è naturalmente la balneoterapia, che sfrutta l’efficacia curativa delle acque del luogo soprattutto tramite immersione grazie all’efficacia dell’intenso calore e della concentrazione di radon.

In evidenza anche i trattamenti fangoterapici praticati con i fanghi argillosi ricavati dalla maturazione delle rocce locali nelle acque termali del Monte Saint Victoire.

Oltre alle terme

Una delle principali attrazioni di Aix en Provence si trova proprio sotto le terme odierne: si tratta infatti delle imponenti vestigia delle terme di epoca romana, parte delle quali è visibile proprio sotto la superficie dell’impianto termale moderno, grazie ad un sistema di pavimenti trasparenti.

Aix en Provence è inoltre un ottimo punto di partenza per esplorazioni turistiche alla scoperta della grande città marittima di Marsiglia e delle regioni della Camargue e della Provenza. Quest’ultima è particolarmente gradevole da visitare nel corso della primavera, quando i prati si colorano di viola a perdita d’occhio grazie alle grandissime distese di lavanda che vengono qui coltivate per la produzione di profumi che sfruttano questa essenza.

Con un’oretta di macchina, potete anche coprire i circa 50 chilometri che separano Aix en Provence da Avignone, antica sede del papato nel corso del XIV secolo, che conserva intatto il grandioso palazzo del pontefice e dei suoi cardinali.

Meteo per Terme di Aix-en-Provence

Venerdì 13
Venerdì 13 - Pioggia Moderata
Pioggia Moderata
Sabato 14
Sabato 14 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Domenica 15
Domenica 15 - Cielo Coperto
Cielo Coperto

Mappa Terme di Aix-en-Provence

Approfondimenti per Terme di Aix-en-Provence

Terme per la terza età, vacanza benessere a settembre

Terme per la terza età, vacanza benessere a settembre

Il Comune di Gravina, in Puglia, porta gli anziani alle Terme di Riccione, in Emilia Romagna

Le terme più belle dell'Emilia Romagna

Le terme più belle dell'Emilia Romagna

​Se siete alla ricerca di una regione che unisca la vostra passione per le terme ad itinerari gastronomici e culturali l’Emilia-Romagna è pronta a regalarvi una vacanza indimenticabile!

Bambini alle terme: non solo mare all'Isola d'Elba

Bambini alle terme: non solo mare all'Isola d'Elba

Il parco termale con la struttura thalassoterapica si trova a pochi chilometri dal centro di Portoferraio, in Località San Giovanni

Terme in gravidanza? Ecco tutto quello che devi sapere

Terme in gravidanza? Ecco tutto quello che devi sapere

In quali località termali andare quando si è in dolce attesa; quali trattamenti fare e quali è meglio evitare

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme

Vedi altre Terme oltre confine