Terme di Villach

Le terme di Villach di trovano in Austria nella regione della Carinzia, comodissime per chi arriva dall’Italia, dato che distano appena pochi chilometri dal confine fra i due paesi.

Che siate diretti a Vienna o a Salisburgo, Villach è infatti la prima città in territorio austriaco, e tappa obbligata, che si incontra arrivando da Venezia tramite il Friuli con la A23.

Come arrivare:

Considerata la prossimità al confine italiano ed alla possibilità di percorrere l’autostrada senza soluzione di continuità, conviene raggiungere Villach dall’Italia usando la macchina.

Si percorre infatti la A4 proveniendo sia da Venezia che da Trieste, fino allo snodo di Palmanova dove si incontrano i due tronconi. Si prosegue quindi sulla A23 verso il confine austriaco via Udine e Tarvisio, dove si sconfina in Carinzia prima di raggiungere Villach in pochi minuti di viaggio.

Storia

Le terme di Villach sono sicuramente impiegate sin dall’epoca romana, come testimoniato in maniera evidente da reperti, emersi nel corso degli scavi, risalenti al II sec. d.C.. Fra gli altri, sono state rivenute due are ed un frammento di statua relativi alla dea Vibe, divinità protettrice delle fonti termali.

Dagli scavi archeologici risulta inoltre che l’area termale di epoca romana non sorgeva esattamente dove si trova adesso la città di Villach, ma piuttosto presso la località di Warmbad.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Le Terme di Villach vantano un flusso abbondantissimo di acqua termale: le sei sorgenti che sgorgano in questa zona infatti, assicurano una portata di ben 40 milioni di litri al giorno. Si tratta di un’acqua ricca di calcio, magnesio e idrogenocarbonato, che fuoriesce in superficie ad una temperatura compresa fra i 25 ed i 29 gradi.

Collocate alle pendici della Villacher Alpe, le fonti termali di Warmbad sgogano in superficie presso il cosiddetto Kadischen Allee grazie ad una sorgente artesiana che si suddivide poi nelle sei fonti presenti (Kurbassin, Freibad, Neue, Zillerbad, Kahler e Tschamer).

Trattamenti in evidenza

Anche se mantiene tutt’ora intatta la sua attrattiva a livello di caldi bagni termali, le moderne terme di Villach sono famose attualmente come luogo di svago termale, che sfrutta l’acqua calda delle piscine come momento non solo di relax e benessere, ma anche e soprattutto come occasione di divertimento e piacere, grazie a scivoli, giochi d’acqua e getti idromassaggio.

Ciononostante, i tradizionalisti delle terme possono trovare comunque soddisfazione presso i tradizionali Villach Warmbaden, in cui la calda acqua termale viene portata alla temperatura di 36 gradi per rendere ancora più gradevole ed efficace l’azione dell’acqua sorgiva, soprattutto nel periodo invernale.

Oltre alle terme

Le principali attrazioni nei dintorni di Villach sono naturalmente le bellezze della Carinzia, regione alpina che, come tale, attira turisti soprattutto per le sue montagne e per le sue piste da sci. Villach ad esempio è provvista di un importante impianto per la pratica dello sci di fondo, mentre ulteriori stazioni sciistiche si trovano presso il Passo di Pramollo e sui versanti dell’imponente Grossglockner.

Molto interessanti sono anche il capoluogo Klagenfurt, ed i molti incantevoli laghetti che punteggiano questo ambiente montano. Fra i monumenti si ricordano la cattedrale di Gurk e la rocca di Hochosterwitz.

Meteo per Terme di Villach

Venerdì 03
Venerdì 03 - Pioggia Moderata
Pioggia Moderata
Sabato 04
Sabato 04 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera
Domenica 05
Domenica 05 - Cielo Sereno
Cielo Sereno

Mappa Terme di Villach

Approfondimenti per Terme di Villach

Riparte la stagione termale: ecco i centri termali riaperti Regione per Regione

Riparte la stagione termale: ecco i centri termali riaperti Regione per Regione

Voglia di terme? Ecco un riepilogo della situazione riaperture nelle varie regioni con le nuove norme sulla sicurezza e le offerte attive nei principali centri termali

Non solo Wellness: la funzione terapeutica e preventiva delle Terme

Non solo Wellness: la funzione terapeutica e preventiva delle Terme

Il dottor Stefano Restani, consulente delle Terme di Cervia : "E se invece di pensare solo a eliminare o rendere innocuo il virus, ci impegnassimo anche a migliorare le capacità del nostro organismo di affrontarlo e combatterlo?"

Le terme possono riaprire: ecco le regole e le linee guida

Le terme possono riaprire: ecco le regole e le linee guida

Approvate il 25 maggio dalla Conferenza delle Regioni, le nuove linee guida per terme e centri benessere stabiliscono una serie di misure da rispettare al fine di contenere la trasmissione del contagio da SARS-CoV-2 in occasione della completa ripresa delle attività

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme

Vedi altre Terme oltre confine