Bambini alle terme: non solo mare all'Isola d'Elba

Pubblicato: 14/05/19 09:05

Riapre alle Terme Isola d'Elba il reparto dedicato alla salute e al benessere. La particolarità delle storico stabilimento isolano è di avere un bacino da cui si prelevano limo, acqua salsoiodica, piante e alghe marine che vengono usati per i trattamenti rivolti ad adulti e bambini.
 Nel golfo di Portoferraio, le Terme San Giovanni, circondate da un grande parco, godono di un panorama suggestivo sulla darsena medicea.

In questo ambiente naturale viene raccolto il limo, composto da una parte organica data dalla flora marina che cresce spontanea nel bacino termale, e da una parte inorganica data dallo iodio, zolfo, potassio, sodio, ferro e cloruri. Una materia prima regina del benessere molto conosciuta e rinomata nel termalismo italiano ed europeo.

Sull'isola toscana sorge un Centro che pratica la Thalassoterapia la disciplina del benessere che sfrutta i benefici del mare come l’acqua, il fango e le piante marine. Ecco cosa spiegano i medici elbani "L’acqua di mare si può considerare la più completa acqua minerale, in quanto in essa sono contenuti quasi tutti gli elementi presenti in natura. Può curare diversi disturbi e svolgere un’azione rivitalizzante, detergente e antibatterica".

L’acqua salsoiodica è consigliata nel trattamento delle malattie delle vie respiratorie come sinusiti, riniti, faringolaringiti, bronchiti; il fango marino è indicato per la cura di artrosi, acne, psoriasi e per intervenire sugli inestetismi della cellulite; dalle alghe e piante marine viene prodotto un decotto che aggiunto all’acqua salsoiodica alimenta i reparti di balneoterapia per trattamenti antistress e anticellulite oltre ad essere consigliato per disturbi della circolazione agli arti inferiori.

L’acqua di mare alimenta: inalazioni, nebulizzazioni salsoiodiche, aerosol e micronizzazioni nasali contro le affezioni delle vie respiratorie di grandi e piccini. "E' lo iodio che potenzia la reazione alle aggressioni esterne e migliora le difese immunitarie, limitando l’uso dei farmaci e riducendo le patologie delle vie aeree negli adulti e nei bambini che praticano almeno un ciclo di cure all'anno" spiegano i medici della struttura, specialisti in otorinolaringoiatria, ortopedia, cardiologia, medicina estetica e nutrizionale.

La struttura si presenta alle famiglia con varie zone termali: il Centro di Fisiochinesiterapia e Riabilitazione, il Centro di Medicina Estetica, il Centro Benessere con Thermarium dove si possono provare la sauna finlandese, il bagno turco, la piscina idromassaggio, la doccia emozionale, una zona relax ed il corner per le tisane. Lo staff consiglia la visita alla Stanza del Sale dove una seduta equivale a tre giorni di vacanza sul mare.

Le Terme San Giovanni hanno aperto una finestra sulla consulenza dietologica grazie alla Dott.ssa Serena Gozzi, dietista laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, con un Master in Counseling Analitico Transazionale in ambito nutrizionale, specializzata in terapie di gruppo e nella cura dei disordini alimentari.

L'importanza di una corretta alimentazione. "Il comportamento alimentare non è regolato soltanto da meccanismi biologici, ma risente della nostra capacità di gestire le emozioni, lo stress e tutto ciò che affrontiamo quotidianamente" spiega la dottoressa.

Il ruolo della dietista è quello di aiutare il paziente ad osservare il proprio comportamento attraverso l’uso di un diario alimentare, valutare gli aspetti psicologici legati al cibo e consegnare una cartella dietetica personalizzata per raggiungere un migliore equilibro psicoalimentare.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme