Le terme più belle dell'Emilia Romagna

Conosciuta in tutto il mondo per la sua cucina e per la sua tradizione motoristica, non è da meno quando si parla di vacanze termali. La regione infatti è costellata di stazioni termali conosciute per le cure all’avanguardia, ma anche per gli eventi internazionali che ogni anno vengono ospitati in queste zone.

Uno dei vantaggi non trascurabili, infatti, è la facilità di raggiungimento degli stabilimenti, un ottimo presupposto per organizzare brevi soggiorni tra relax e divertimento.

In quest’articolo vi guideremo alla scoperta delle terme più belle dell’Emilia Romagna dandovi suggerimenti sui trattamenti e sui luoghi d’interesse nei dintorni.

Terme di Salsomaggiore

Siamo sicuri che dalla sola lettura del nome, la vostra mente sta già ripescando le immagini televisive del concorso di Miss Italia. La famosa kermesse di bellezza è stata di casa a Salsomaggiore per diverse edizioni, tanto da far meritare alla cittadina l’appellativo di “Città delle Miss”.

Ma la bellezza di questo luogo non si ferma solo a quello delle affascinanti donne che lo hanno attraversato: le Terme di Salsomaggiore vantano un tradizione secolare che inizia nell''800 e che vide protagonista indiscusso Palazzo Berzieri perla dello stile liberty, costruito proprio per ospitare il centro termale al centro della città. 

PROPRIETÀ DELLE ACQUE TERMALI DI SALSOMAGGIORE:

Le sue acque sono classificate come salso-bromo-iodiche. Le due principali caratteristiche sono: il colore rosso, conferito dal ferro e l’alta presenza di sale (5 volte superiore al Mediterraneo), che ha reso la zona famosa nell’antichità per l’estrazione.

Le terme sono considerate talmente benefiche da essere utilizzate sia per la salute e la riabilitazione che in campo estetico.

Per quanto riguarda l’estetica possono essere effettuati i percorsi acquatici come il calidarium, tepidarium e frigidarium, scrub, bagni cromatici e aromatici termali, percorsi kneipp, massaggi orientali, ayurvedici e Hot Stone.

La salute e la riabilitazione vengono stimolate dalla balneoterapia e fangoterapia per quanto riguarda il trattamento di dolori articolari e muscolari mentre inalazioni e aerosol gengivale agiscono sul buon funzionamento di bocca, polmoni e naso.

COSA VISITARE A SALSOMAGGIORE:

Oltre a un soggiorno termale, l’area permette di arricchire la vostra vacanza con una visita culturale ai numerosi castelli e rocche della zona, oltre che alla casa natale di Giuseppe Verdi a Busseto.

La tradizione culinaria di Parma famosa per i suoi salumi sarà pronta a deliziare il vostro palato al momento opportuno.

Se invece siete amanti del Golf, il campo di Salsomaggiore vi accontenterà con le sue 18 buche distribuite su ben 70 ettari.

COME ARRIVARE A SALSOMAGGIORE:

L’area è facilissima da raggiungere da Bologna e Milano in auto grazie all’a A1. Basta prendere l’uscita di Fidenza e proseguire per Salsomaggiore. Se avete deciso di raggiungere le terme in treno la stazione Fidenza/Salsomaggiore è perfettamente collegata da un servizio di autobus che vi porterà direttamente a destinazione.

Terme di Tabiano

Proseguiamo il nostro viaggio nella vicinissima Tabiano, generalmente considerata una frazione di Salsomaggiore. 

Eppure il piccolo complesso termale di Tabiano Terme vanta una tradizione termale ancor più antica e longeva.

PROPRIETÀ DELLE ACQUE TERMALI DI TABIANO: 

Le sue acque sono fredde e classificate come sulfureo-solfato-magnesiaco-calciche con alte concentrazioni di bicarbonato e soprattutto di zolfo, che gli conferiscono quel forte odore di uovo marcio.

Anche se l’odore potrà risultarvi sgradito le acque di queste terme sono fortemente indicate per la cura di patologie di orecchie, naso, bronchi, gola e pelle.

Consigliata nel trattare pazienti con forti allergie, viene utilizzata anche nella cura di ustioni e per favorire il corretto funzionamento del fegato.

COSA VISITARE A TABIANO:

Tabiano è un caratteristico borgo medievale, da dove potrete ammirare lo splendido Castello di Tabiano, convertito in un relais di lusso, mentre al vicino outlet Fidenza Village potrete soddisfare un piccolo peccato di vanità.

COME ARRIVARE ALLE TERME DI TABIANO:

La vicinanza con Salsomaggiore la rende altrettanto facilmente raggiungibile. In auto percorrere l’A1 (Bologna - Milano) o l’A15 (Parma - La Spezia), uscendo a Fidenza e seguendo le indicazioni per Tabiano. In treno, arrivati alla stazione di Fidenza, un autobus vi porterà direttamente alla stazione termale.

Terme di Porretta

Conosciute fin dall’epoca romana, si narra che le proprietà curative delle sue acque furono rivelate alla cittadinanza grazie a un vecchio bue che rinvigorì bevendole. Questa leggenda, ha reso il bue guarito l’emblema della città di Porretta e la fonte Puzzola una tra le più conosciute e più apprezzate per le cure termali.

Tra mito e curiosità invece la nota storia che vorrebbe le acque delle Terme di Porretta quali rimedio portentoso contro la sterilità femminile tanto da guadagnarsi la citazione di Niccolò Machiavelli nella sua Mandragora.

PROPRIETÀ DELLE ACQUE TERMALI DI PORRETTA: 

Scoperte le proprietà curative e ringiovanenti, le sue acque sono state classificate come salso-bromo-iodiche e sulfuree, utilizzate per patologie respiratorie, artroreumatiche, sordità rinogena, malattie cardio vascolari, dermatologiche, ginecologiche e gastroenteriche. Le terme di Porretta mettono a disposizione trattamenti d’eccellenza, partendo dai più tradizionali come i fanghi e bagni in vasca e continuando con aerosol, insufflazioni endotimpaniche e politzer.

COME ARRIVARE ALLE TERME DI PORRETTA:

La sua collocazione sull’Appennino tosco-emiliano, rende Porretta facilmente raggiungibile sia da Bologna che da Pistoia.

COSA VISITARE A PORRETTA:

Oltre alle due splendide città, è possibile visitare il Lago di Suviana, Lago di Brasimone, le Cascate di Dardagna e il Lago Scaffaiolo. Se cercate emozioni forti, per gli amanti dello sci il comprensorio del Corno alle Scale, offre la Val Carlina.

Terme di Bologna 

Se il vostro soggiorno vi ha portato fino a Bologna, potrete godere dell’azione rigenerante e curativa dell’acqua alcalina proprio come gli antichi romani, che ne apprezzavano le virtù nell’antichità. 

Le Terme di Bologna comprendono 5 stabilimenti termali integrati nella città che prendono il nome di Mare Termale Bolognese. 

PROPRIETÀ DELLE ACQUE TERMALI BOLOGNESI:

Per il vostro soggiorno termale vi basterà spostarvi di poco immergendovi nella quiete del villaggio della salute più di Monterenzio, dove le sue acque calde (tra i 36° e i 38°) vi tempreranno. Qui, oltre a fanghi e percorsi termali potrete fare trattamenti estetici specifici anti età. Se invece preferite non allontanarvi dalla città, le terme del mare termale bolognese offrono diverse soluzioni per dedicarsi una serata di coccole a un passo dal centro.

COSA VISITARE A BOLOGNA:

Piazza Maggiore con San Petronio e Palazzo Re Enzo sono un buon punto da cui partire, passando poi a visitare gli edifici storici della città, compresi quelli che ospitano l’Università più antica del mondo. La città propone un’offerta culturale molto ampia sia per gli amanti dell’arte, che potranno godere delle mostre del Museo Mambo o di Palazzo Albergati, sia per gli estimatori della musica, che resteranno affascinati dai locali che organizzano spettacoli dal vivo.

Terme di Rimini

Il nostro viaggio attraverso la splendida Emilia- Romagna arriva a Rimini, sul mare, elemento che non arricchirà solo il panorama delle vostre passeggiate ma anche le acque termali in cui vi immergerete.

A fare da sponda al complesso termale di Rimini infatti niente meno che il mare Adriatico con la sua famigerata e frequentatissima riviera romagnola. 

PROPRIETÀ DELLE ACQUE TERMALI DI RIMINI: 

Le sue terme sfruttano il potere della talassoterapia e cioè di acqua di mare che all’interno delle piscine raggiunge una temperatura tra i 29° e i 34° rendendo rinomati i percorsi riabilitativi, fisioterapici e di dimagrimento.

COSA VISITARE A RIMINI:

La riviera è molto conosciuta per il suo divertimento notturno e per i parchi avventura e a tema che si trovano nella zona. Quindi, in caso di bambini non potrete certo sottrarvi ad una giornata a Mirabilandia.

COME ARRIVARE ALLE TERME DI RIMINI:

La riviera romagnola è davvero molto semplice da raggiungere, in auto percorrete l’autostrada A1 o A14. Se invece decidete di lasciare la macchina a casa potete arrivare comodamente in treno, alla stazione della località di Miramare e all’ aeroporto Federico Fellini.

Le migliori offerte  Hotel e B&B

OFFERTE
€ 46 / notte
03 Ago - 04 Ago vedi offerta
€ 65 / notte
20 Lug - 21 Lug vedi offerta
€ 78 / notte
27 Lug - 28 Lug vedi offerta
€ 62 / notte
27 Lug - 28 Lug vedi offerta
Terme gratuite per chi sceglie Latronico, in Basilicata

Terme gratuite per chi sceglie Latronico, in Basilicata

La proposta del sindaco è rivolta soprattutto ai pensionati ed usa l'acqua termale come incentivo per il ripopolamento della località termale

​Sollievo dalle patologie respiratorie con le acque termali

​Sollievo dalle patologie respiratorie con le acque termali

Allergie, riniti, faringiti e otiti: come curarle efficacemente alle terme

​A Genova le terme incontrano il tennis

​A Genova le terme incontrano il tennis

Alle Terme di Genova il benessere incontra lo sport

Le migliori offerte  Termali

OFFERTE

Vedi tutte le offerte

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme