Terme di Miskolctapolca

Questa rinomata località balneare ungherese si trova a circa sette chilometri da Miskolc, cittadina della parte orientale dell’Ungheria che si colloca ad una ventina di chilometri dal confine con la Slovacchia e poco meno che un centinaio da Budapest, in una zona ricca di falde acquifere che danno origine a numerosi affioramenti termali.


Come arrivare:

Dall’Italia il modo più comodo e veloce di arrivare a Miskolctapolca è seguire in auto il percorso autostradale internazionale E71 che, partendo da Trieste conduce in Ungheria attraverso Zagabria o Lubiana (a scelta), per poi raggiungere Budapest dopo aver costeggiato in tutta la sua lunghezza la riva meridionale del lago Balaton.

Da Budapest si prosegue sull’autostrada che risale verso nord in direzione della città slovacca di Kosice, usando l’apposito svincolo all’altezza di Igrici. Non sarà difficile, una volta a Miskolc, trovare le indicazioni per la località termale che in ungherese si chiama appunto Burlangfurdo Miskolctapolca.

Storia

Si hanno notizie di insediamenti in questa zona sin dall’epoca preistorica, molto probabilmente propiziati proprio dalla presenza delle calde acque che contraddistinguono questa e molte altre zone dell’Ungheria.

Furono però le popolazioni celtiche stanziate nell’area prima della conquista romana che iniziarono a sfruttare sistematicamente il potere curativo di queste sorgenti, cui attribuivano facoltà soprannaturali.

La grande tradizione termale della zona fu poi ampliata e perfezionata successivamente alla conquista romana di questa regione che all’epoca veniva appellata Pannonia.

In epoca moderna, le terme di Miskolctapolca raggiungono l’apice della fama del periodo medioevale, quando vengono costruiti i primi rudimentali stabilimenti termali in legno. Queste costruzioni resistono addirittura fino al ‘700, quando vengono infine sostituite da più moderne e funzionali costruzioni in muratura.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Le terme di Miskolctapolca sono alimentate da acqua curativa particolarmente indicata per il trattamento delle patologie artritiche, reumatiche, cardiache e del sistema vascolare. La particolare conformazione della grotta termale, inoltre, consente la concentrazione di un vapore termale particolarmente efficace nella cura delle malattie delle vie respiratorie, quali asma e bronchite.

L’acqua termale di questa località, che sgorga da una profondità di circa 900 metri, si caratterizza per essere leggermente radioattiva e viene impiegata anche per effettuare massaggi tramite appositi getti ad alta pressione.

Trattamenti in evidenza

I bagni termali di Miskolcatpolca sono caratterizzati dalla singolare peculiarità di questa zona: le acque termali infatti hanno scavato nel corso dei secoli delle terme naturali all’interno delle grotte che si aprono nelle viscere delle montagne della zona. Il fiume sotterraneo presente nella cittadina termale consente di beneficiare allo stesso tempo della classica balneoterapia tramite immersione nelle acque correnti della falda acquifera medicamentosa, e di un trattamento antroterapico naturale.

Al benessere del bagno di vapore in grotta e del bagno in piscina termale, si associa inoltre un effetto cromoterapico del tutto naturale, creato dai riflessi di luce e colore che le acque del fiume termale generano nel loro scorrere all’interno della grotta.

Oltre alle terme

Le grotte naturali scavate dal fiume sotterraneo, e nelle quali sono presenti i bacini lacustri per la balneoterapia, sono di per sé una straordinaria attrazione geologica da visitare.

Consigliati per la visita anche la vicina città di Eger, con la maestosa fortezza che ricorda la resistenza all’assedio turco, ed il Parco Nazionale Bukk, il più grande dell’Ungheria, famoso per la magnifica vegetazione costituita di foresta e per la presenza di numerose caverne abitate un tempo dalle popolazioni preistoriche.

Il paesaggio carsico di grande valore geologico e naturalistico culmina nella grotta Istvanlapa, la più grande del Parco Bukk con una lunghezza di 4 chilometri ed una profondità di 245 metri.

Meteo per Terme di Miskolctapolca

Venerdì 10
Venerdì 10 - Nubi Sparse
Nubi Sparse
Sabato 11
Sabato 11 - Nubi Sparse
Nubi Sparse
Domenica 12
Domenica 12 - Cielo Sereno
Cielo Sereno

Mappa Terme di Miskolctapolca

Approfondimenti per Terme di Miskolctapolca

Vacanze di primavera, perché scegliere le terme

Vacanze di primavera, perché scegliere le terme

​Con la bella stagione che fa capolino, la voglia di una breve vacanza all’insegna del relax torna a farsi sentire. 

Primavera e malanni di stagione: i benefici delle Terme

Primavera e malanni di stagione: i benefici delle Terme

​Curare i malanni di stagione, quelli che si palesano con l’arrivo della primavera, oppure porre rimedio alle patologie che ci si porta dietro sull’onda lunga dei mesi più freddi. Qualche che sia la necessità il ricorso alle terme è una soluzione che può apportare notevoli benefici all’organismo e alla sua salute

​Le migliori terme della Sardegna ed i loro trattamenti beauty

​Le migliori terme della Sardegna ed i loro trattamenti beauty

La Sardegna è sinonimo di vacanze, sole e mare. Tuttavia, questa meta così suggestiva non è amata solo per le sue spiagge da favola, ma anche per le sue spa all’avanguardia, che offrono ogni tipo di trattamento beauty per rigenerare corpo e mente.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme

Vedi altre Terme oltre confine