Biosauna

La biosauna è una particolare tecnica che coniuga in un unico procedimento i benefici della sauna tradizionale e il trattamento al vapore tipico del bagno turco. A questo scopo, la biosauna si compone di una cabina da sauna classica dotata di uno speciale dispositivo per l'emissione del vapore: in questo modo è possibile combinare il calore secco con una certa percentuale di umidità, ottenendo un effetto polifunzionale e ricco di proprietà benefiche per l'organismo. 

La possibilità di regolare sia il calore che il tasso di umidità consente di predisporre un trattamento personalizzato anche per chi solitamente non tollera il calore intenso della sauna tradizionale. Di norma, la biosauna viene regolata con una temperatura interna di 60° ed un livello di umidità interna pari al 50%. 

Per consentire alla biosauna di espletare tutte le sue salubri funzioni è fondamentale seguire alcuni semplici ma importanti accorgimenti. Il trattamento comincia con una doccia calda purificante, al termine della quale il corpo va asciugato con cura. 

Si entra poi in biosauna e si resta in completo relax seduti, semisdraiati oppure distesi: in questa fase è molto importante assumere una posizione rilassata evitando di parlare per non affaticare i muscoli e la circolazione sanguigna. In biosauna non devono essere indossati indumenti sintetici, orologi e altri oggetti metallici come collanine e braccialetti. 

Per corroborare l'organismo con i benefici dell'aromaterapia, il getto di vapore contiene olii essenziali dalle spiccate proprietà terapeutiche e curative: durante la biosauna, quindi, è molto utile fare respiri lenti e profondi per agevolare l'inalazione di tutti i principi attivi. 

Durante la prima seduta, il tempo di permanenza in biosauna non deve superare i venti minuti; le sedute successive hanno generalmente una durata massima di 15 minuti. Il ritmo ideale è di tre o quattro sedute alla settimana: per ogni seduta è possibile scegliere una durata più breve a seconda delle proprie esigenze. 

Con un modesto sforzo cardiocircolatorio e una moderata attività sudorifera, la biosauna offre risultati molto simili a quelli dei bagni termali e dei bagni di fieno altoatesini: l'associazione di sauna e bagno turco, infatti, produce sui capillari e sulle arterie una benefica stimolazione che dilata e restringe i vasi aumentandone l'elasticità e l'efficienza. 

Questo risultato si traduce in un sensibile miglioramento delle funzioni cardiocircolatorie e nella prevenzione di numerose patologie legate allo stato di salute del cuore, della microcircolazione e del sistema venoso. Nonostante la biosauna sia predisposta accuratamente per evitare affaticamenti e repentini sbalzi di pressione, a fine seduta è fondamentale alzarsi con molta cautela e con movimenti lenti per evitare l'insorgenza di vertigini. 

Dopo essere usciti dalla biosauna, si sottopone il corpo ad una doccia fredda per un immediato effetto rinfrescante. Si procede poi al bagno in una vasca di acqua fredda per tonificare l'organismo e si pratica un po' di movimento all'aria aperta per agevolare al massimo le funzioni respiratorie. 

E' importante bere molta acqua non gassata per reintegrare i liquidi persi con la sudorazione: a questo scopo vanno bene anche le tisane, i succhi di frutta e i centrifugati di verdura, ricchissimi di acqua, vitamine e sali minerali. Infine, ci si avvolge in un accappatoio o in una coperta e si resta in completo relax per circa 15 minuti. 

Le migliori località dell'Italia

La combinazione fra calore basso e vapore rende la biosauna una tecnica estremamente delicata da utilizzare senza particolari limitazioni. Questo trattamento, infatti, è adatto anche ai soggetti più sensibili e reattivi, come i bambini e gli anziani, ed è ideale per una grande varietà di applicazioni.

Per quali patologie è consigliata

Ottima per favorire il rilassamento, la biosauna agevola la distensione dei nervi conciliando il recupero dell'equilibrio psicofisico ottimale e migliorando la qualità del riposo: in tal senso, questo trattamento è particolarmente indicato nella cura degli stati di ansia e per combattere insonnia e stress.

Con la sua capacità di stimolare una benefica sudorazione, la biosauna depura l'organismo da scorie, tossine e liquidi in eccesso: grazie a questa sua preziosa funzione, si rivela molto utile come coadiuvante contro la ritenzione idrica e gli inestetismi della cellulite

L'espulsione delle tossine e dei liquidi attraverso il sudore migliora l'ossigenazione della pelle favorendo la guarigione della cute affetta da acne e da altri fenomeni infiammatori. 

L'attività termogenica indotta dal calore stimola i processi metabolici dell'organismo agevolando la trasformazione dei grassi in energia: questo effetto rende la biosauna un vero e proprio toccasana per combattere la stanchezza fisica e mentale e per aiutare il corpo a bruciare più velocemente i grassi. 

In quest'ottica, la biosauna è indicata anche come coadiuvante nei trattamenti finalizzati al controllo del peso corporeo e, in particolare, alle persone che, a causa del loro metabolismo lento e scarsamente efficiente, soffrono di sovrappeso, cali di energia e fame nervosa. 

Gli effetti della biosauna, inoltre, migliorano la salute delle articolazioni contrastando artrite, spasmi muscolari, artrosi e reumatismi: anche chi accusa spesso dolori al nervo sciatico può trarre sollievo da questa tipologia di trattamento. 

Grazie alla sua capacità di migliorare l'elasticità dei vasi sanguigni, la biosauna è particolarmente raccomandata a chi soffre di cattiva circolazione e pesantezza agli arti inferiori: in questo senso, già dopo le prime sedute è possibile riscontrare sensibili benefici e notare una significativa diminuzione di sintomi come edemi, gonfiori e gambe pesanti. 

Oltre ad infondere una grande sensazione di benessere ed energia, l'utilizzo regolare e continuativo della biosauna favorisce la prevenzione di numerose patologie dell'apparato cardiocircolatorio. 

Per chi pratica sport, questo trattamento è un valido ausilio per prevenire e combattere i crampi muscolari e l'accumulo di tossine al termine degli allenamenti. La biosauna, inoltre, ha il potere di corroborare le vie respiratorie ottimizzandone al massimo la funzionalità e aumentandone le difese immunitarie contro vari tipi di affezioni come asma, sinusiti, bronchiti, influenze e raffreddori. 

Un altro importante effetto della biosauna riguarda la produzione di serotonina, conosciuta anche come "ormone del buon umore". Esercitando una forte stimolazione sulla secrezione di questo ormone, la biosauna produce un innalzamento del tono dell'umore che combatte depressione, attacchi di panico, irritabilità e nervosismo. 

Questa benefica attività non si limita a migliorare la qualità del benessere psichico, ma agevola la prevenzione di molti disturbi di natura psicosomatica come la gastrite, la colite e l'emicrania."

Mappa Biosauna

Le migliori offerte  Hotel e B&B

OFFERTE
€ 81 / notte
08 Lug - 09 Lug vedi offerta
€ 54 / notte
08 Lug - 09 Lug vedi offerta
€ 65 / notte
01 Lug - 02 Lug vedi offerta
€ 56 / notte
15 Lug - 16 Lug vedi offerta

Le migliori offerte  Termali

OFFERTE

Vedi tutte le offerte

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme