Saturnia, il futuro delle terme è l'internazionalizzazione

Pubblicato: 02/12/20 14:12

Già direttore generale di Castello Banfi divisione hospitality e direttore generale del Castello Del Nero Hotel & Spa, con anche un ristorante con una stella Michelin, Fabio Datteroni vanta una consolidata esperienza nel settore dell’ospitalità in strutture quali The Leading Hotels of The World, FH&R, Virtuoso e altri importani consortia nel mondo del luxury. Aziende nelle quali ha gestito e sviluppato, tra l’altro, anche le attività di Sales e Marketing, Spa ed il Food e Beverage, per il quale ha mostrato da sempre una distintiva inclinazione.

Con il suo nuovo incarico, punta a internazionalizzare la visibilità del resort e del suo splendido campo da golf rendendo le Termedi Saturnia appetibili una clientela del Nord e Sud America oltre a quella del Nord Europa, senza per questo rinunciare a rafforzare il suo posizionamento sui mercati italiano, del Sud Europa e dei paesi di lingua Russa.

«Il mio principale obiettivo è consolidare l’unicità di Terme di Saturnia anche per un attento e dedicato servizio all’ospite e per la massima qualità del soggiorno nell’offrire alla nostra stimata clientela italiana e internazionale esperienze uniche e autentiche, legate agli indiscussi benefici dell’acqua della nostra millenaria Sorgente Termale unite alla spettacolare location nella Maremma Toscana, che si trova a metà strada tra il mare Tirreno e la montagna dell’Amiata».

«Tutto ciò – precisa il neo direttore generale - rende questa zona una perla naturale di indiscussa bellezza per i suoi piccoli borghi arroccati, le dolci colline ricche di uliveti e dei vini Morellino di Scansano e Doc Maremma, in abbinamento a una straordinaria offerta gastronomica che racchiude in sé la tradizione locale contadina e quella del territorio, tipica della mia Terra».

Una scelta che in questo momento appare più che mai coerente e opportuna se, come commenta Enzo Casati, amministratore Delegato di Terme di Saturnia – “grazie alla straordinaria esperienza nel settore dell’ospitalità di lusso e alla profonda conoscenza del settore turistico italiano ed internazionale Fabio Datteroni contribuirà a consolidare l’immagine di Terme di Saturnia come struttura termale tra le più prestigiose al mondo. Inoltre, il forte legame con il territorio dovuto anche alle sue origini toscane – aggiunge Casati – ne fanno la figura più idonea per assumere la guida di Terme di Saturnia e valorizzare il ricco patrimonio storico, culturale e valoriale del luogo».

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme