Terme Santa Agnese: eccezionale ingresso gratuito per i cittadini

Pubblicato: 04/03/16 15:03 da

L'aspetto più importante, prima ancora delle caratteristiche dell'acqua e del fango, prima dei trattamenti, è l'esplorazione del mondo termale. Questo il motivo che spinge molte strutture ad offrire giornate di avvicinamento al termalismo, magari attraverso aperture speciali.

Alle Terme Santa Agnese in occasione della riapertura della stagione 2016, durante il weekend dall’11 al 13 marzo, è previsto l’ingresso gratuito alle terme per tutti i cittadini residenti nella Provincia di Forlì Cesena.

Avvisa la direzione che, previa prenotazione, "Si potranno provare gratis terapie termali e trattamenti benessere, come la grotta termale (tepidarium calidiarum), la piscina termale con idromassaggi, l’idropercorso vascolare, le cure inalatorie, un massaggio relax (di circa 10 minuti) e l’analisi della pelle del viso".

L'acqua Santa Agnese sgorga dalle profondità dell’Appennino tosco romagnolo, dopo esservi precipitata 10.000 anni fa. Penetrata nel sottosuolo per circa 2000 metri, si è riscaldata ed arricchita di benefiche virtù grazie agli elementi naturali attivi  quali zolfo, bicarbonato, sodio, potassio, calcio, magnesio, fluoro, litio, manganese, ferro, ammonio.
Sono tre i tipi di acque minerali che attivano le naturali difese dell’organismo: acqua bicarbonato-alcalino-solfurea ipertermale; acqua bicarbonato-alcalinosolfurea termale; acqua solfureo-bicarbonata oligominerale. 

Hotel Terme Sant’Agnese incorpora il Complesso Termale con Centro Benessere, è ubicato nel centro storico di Bagno di Romagna, nella Balneum Romana, sulle sorgenti naturali di acqua calda ipertermale: “Le nostre terme nascono dal monte, abbarbicate alle pendici del monte e sono parte di questo, le acque che sgorgano, i fanghi, tutto nasce dal monte e dalla sua storia, dal calore della terra e delle sue viscere”.

Non solo belle da vedere e da toccare. Con la cura idropinica bere una determinata quantità di acqua termale è utile alla prevenzione di patologie dell’apparato gastroenterico "Bevuta regolarmente - spiegano gli esperti di Bagno di Romagna -scioglie i residui acidi, idrata il corpo, neutralizza i radicali liberi, ossigena il sangue, migliora la resistenza allo stress, favorisce la riduzione del grasso e della cellulite, regola le funzioni intestinali, aumenta l’assorbimento delle vitamine e dei Sali minerali, combatte diabete, ipercolesterolemia, osteoporosi e malattie degenerative".

Ultimi articoli

Sospesi in una Grotta termale: effetti speciali in Toscana

​La residenza di campagna del poeta toscano Giuseppe Giusti è oggi un prestigioso resort immerso nella Toscana tutto da scoprire

  • Pubblicato: 06/06/16 16:06

Terme di Venturina, brezza marina sul Cratere di Toscana

La brezza marina raggiunge le sorgenti termali

  • Pubblicato: 24/06/16 12:06

Tra la via Emilia e il wellness: i segreti di Castel San Pietro

Un’attenzione particolare è riservata ai bimbi, che si sottopongono a cure inalatorie per le affezioni delle prime vie aeree

  • Pubblicato: 23/06/16 15:06

Le acque di Sirmione e San Pellegrino conquistano la Cina

Quando a fare selezione sono i grandi esperti internazionali a caccia di location irrinunciabili

  • Pubblicato: 22/06/16 15:06

Weekend di cibo vero e benessere alle Terme di Saturnia

Prima edizione della rassegna enogastronomica e wellness al Parco Termale di Saturnia

  • Pubblicato: 21/06/16 14:06

Benessere: Firenze scopre ipnosi ed aromaterapia in acqua

Sileno Cheloni, Maitre Perfumer di AquaFlor, crea una nuova fragranza

  • Pubblicato: 20/06/16 13:06

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme
{* *}