Rigenerare e rimodellare il corpo: in tre mosse il trend dell'estate alle Terme di Merano

Pubblicato: 26/06/18 09:06

In Alto Adige esiste un centro di competenza per la salute ed il benessere situato a Merano, sinonimo di wellness. Una struttura dove è possibile "sfruttare le proprietà curative dell'acqua termale, rilassarsi e farsi cullare dalle acque delle diverse piscine interne ed esterne, scoprire il caldo mondo delle saune e godere degli effetti benefici dei trattamenti del centro benessere".

Tra il parco e l’area giochi attrezzata, l'estate è il momento ideale per dedicarsi alla tintarella, ma anche al benessere. Particolarmente richiesti sono i trattamenti di remise en forme per il corpo, considerati un ottimo rimedio last minute per migliorare la silhouette.

 Il centro Spa & Vital lavora a pieno ritmo anche d’estate, dedicando particolare attenzione ai trattamenti che modellano il corpo.
Tra i pacchetti più apprezzati, Forma e bellezza che comprende tre trattamenti per il corpo che aiutano a migliorare la silhouette.
Un ciclo di applicazioni ha una durata minima di tre giorni e può arrivare a una settimana inframezzando giornate di riposo.
La prima giornata di trattamento prevede un peeling per il corpo seguito da impacco alle alghe, la seconda un massaggio disintossicante a base di olio di ginepro e successivo impacco alle alghe, l’ultimo giorno ancora un massaggio disintossicante all’olio di ginepro seguito da impacco alle alghe e relax nella vasca di acqua salina.

Chi non ha molti giorni a disposizione può scegliere l’innovativo Oro bianco, "un trattamento rigenerante per il corpo a base di polvere nobile di marmo e stella alpina. Si inizia con un peeling affinante per il corpo a base di granuli di marmo, il successivo impacco agli estratti di stella alpina aiuta a nutrire e rigenerare la cute".

A Terme Merano l’acqua termale è utilizzata per inalazioni termali e bagni termali. L’acqua termale di Terme Merano proviene da Monte San Vigilio a Lana e viene utilizzata dal 1966. Un'acqua minerale controllata clinicamente, con effetti curativi certificati.

Nei dintorni di Monte San Vigilio abbonda il granito, che arricchisce l’acqua piovana all’interno della montagna con radon, fluoro e metalli rari. L’acqua è raccolta in una galleria lunga 1.200 m a un altitudine tra i 1.503 und 1.483 m s.l.m. e da lì è poi convogliata a Terme Merano. L’effetto benefico dell’acqua termale di Monte San Vigilio non è dovuto solamente dal suo contenuto di radon, ma anche alla sua ionizzazione, il contenuto di sali minerali e alla presenza di gas e metalli rari.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme