In Belgio alla volta di Spa, le terme per antonomasia

Pubblicato: 30/04/20 13:04

Questo vocabolo inglese è entrato ormai da anni nel nostro dizionario. La sua etimologia, tuttavia, è molto più antica e non è legata originariamente alla Gran Bretagna, bensì al Belgio. Spa, in vallone Spå, è una città belga che si trova nella provincia di Liegi, in Vallonia, ovvero nel Belgio meridionale francofono. La città è conosciuta da secoli per le sue acque termali. Le cronache latine facevano già riferimento alle fonti d’acqua termale ferruginosa che sgorgava dal massiccio delle Ardenne. Tuttavia, è a partire dal XVI secolo che si inizia a sfruttare in modo sistematico il potenziale benefico di queste acque. Nasce così la città di Spa, che in breve tempo prospera e diventa un importante centro commerciale. Saranno molti i britannici che si recheranno a Spa per condurre i loro affari, per passare dei soggiorni di svago e di cura termale, così il nome “Spa” è passato alla lingua inglese per designare il termalismo in generale.

Nel corso degli anni la città di Spa si è affermata come punto di ritrovo per l’alta nobiltà europea, come resort per le teste coronate dell’epoca, tanto che Giuseppe II d’Asburgo-Lorena la definì “il caffè d’Europa”. Qui passavano lunghi periodi di villeggiatura lo zar Pietro il Grande di Russia, la regina Cristina di Svezia e Carlo II d’Inghilterra. Il fermento mondano porta a Spa, non solo figure dalle corti di tutta Europa, ma anche intellettuali e artisti, come Casanova, lo scrittore francese Victor Hugo e Alexander Dumas padre. La vita mondana di Spa è stata egregiamente rappresentata dal regista americano Stanley Kubrick nel film Barry Lyndon. Nel XVIII secolo a Spa non si cercava solo la pace e il benessere delle terme, ma anche occasioni di socialità come balli e ricevimenti, o lo svago gioco. A Spa si trova infatti anche uno dei casinò tra i più antichi d’Europa. Inaugurato nel lontano 1736, il Casino de Spa è il secondo casinò aperto nel Vecchio Continente subito dopo quello di Venezia, risalente al 1638.

Nel corso della storia la regione ha subito molti sconvolgimenti. La Vallonia è infatti una zona di confine, di grande importanza strategica dal punto di vista militare e le Ardenne sono state teatro di diverse operazioni militari. A partire dagli anni Cinquanta, tuttavia, il termalismo è tornato ad essere uno degli elementi più attrattivi del territorio. Si è costruita una funicolare che collega la città alla cima della collina dove si trovano le fonti termali. Gli impianti di Annette e Lubin sono tornati così a richiamare visitatori dall’Europa e dal mondo.

Oggi le terme di Spa sono un unico grande stabilimento in cima alla collina che domina sulla città, circondato dal verde. Qui la tradizione termale europea incontra la modernità e l’innovazione, al fine di garantire tranquillità e il massimo del comfort agli ospiti dello stabilimento. Le terme di Spa offrono ben 800 m² di piscine interne ed esterne, bagni d’acqua minerale che sgorga naturalmente a 33° dalla sorgente Clementine, saune tradizionali e naturiste, bagni di vapore negli hammam e giochi d’acqua. Oltre alle sedute di balneoterapia, massaggi e diversi trattamenti estetici, è possibile anche praticare aquagym, meditazione zen e seguire diversi percorsi relax.

Per chi volesse scoprire di più sulla storia di queste terme è possibile visitare anche i Musées de la Ville d'Eaux, che si trovano nell’antica Villa Royale di Spa, la residenza della seconda regina del Belgio Marie-Henriette. Si possono qui ammirare diverse collezioni di Jolités, ovvero di manufatti ricavai dal pregiato legno di Spa, manifesti e materiale legato all’identità e alla promozione di Spa come città termale. La città è animata da diversi eventi culturali, in particolare dedicati alla musica e al teatro. Uno su tutti è il festival Francofolies de Spa, kermesse della musica e della canzone francofona che si tiene ogni anno a Spa. La posizione privilegiata di Spa permette inoltre di spostarsi agilmente tra Francia, Germania, Lussemburgo e Paesi Bassi. Questi elementi fanno di Spa una meta perfetta per chi vuole viaggiare, magari anche con l’idea di organizzare diversi percorsi nel cuore del Nord Europa, e, allo stesso tempo, godersi un tranquillo soggiorno di relax e benessere.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme