Terme di Riolo

Dove si trovano:

Riolo si trova in provincia di Ravenna, collocata alle pendici dell’Appennino Romagnolo in quella zona che prende il nome di Media valle del Senio. La cittadina è infatti collocata sul lato sinistro del fiume Senio.

Riolo si colloca in una zona della Romagna ricca di fonti termali: nel breve raggio di una trentina di kilometri da paese si trovano infatti anche i centri termali di Brisighella, Castrocaro e Bertinoro.

Riolo si trova in posizione più o meno equidistante da Imola e Faenza, a circa una quindicina di kilometri dai due importanti centri romagnoli.

Come arrivare:

Riolo si raggiunge in auto o in bus, ma la seconda alternativa risulta piuttosto scomoda, se si considera la collocazione pedemontana della cittadina, eccentrica rispetto alle principali vie di comunicazione.

In macchina, si percorre, sia da nord che da sud, la via Emilia fino al tratto fra Imola e Faenza, da dove si devia verso sud per una decina di kilometri all’altezza di Castel Bolognese. E’ possibile anche, per gli amanti dell’avventura, intraprendere il lungo percorso che conduce a Riolo scavalcando il crinale appenninico dalla Toscana, lungo la provinciale che passa da Palazzolo sul Senio.

Storia

Frequentate dal popolo sin dal Rinascimento, le Terme di Riolo richiamarono ad utilizzare le sue acque e i suoi fanghi personaggi illustri da tutta Europa, fra cui nomi celebri come Lord Byron, Pellegrino Artusi, il Carducci e Gioacchino Murat.

Sin dal momento dell’unità d’Italia, la cittadina aveva assunto la significativa denominazione di “Riolo dei Bagni”, a sottolineare la presenza di sorgenti benefiche. Pochi anni dopo, nel 1870, viene avviata la costruzione dello stabilimento che ancora oggi ospita i bagni termali. L’inaugurazione dello stabilimento termale si svolge ufficialmente il 24 luglio 1877.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Ci sono tre sorgenti di acqua termale che sgorgano a Riolo, da una falda che si trova nelle profondità della terra all’interno del Parco Regionale della Vena del Gesso e sgorga in superficie ricca dei minerali sottratti agli strati rocciosi attraversati e batteriologicamente pura, pronta da bere.

Le tre sorgenti termali sono:

  • Acqua Breta, è un’acqua solfurea, bicarbonato-solfato-alcalino-terrosa, e viene indicata per la cura delle malattie dell’apparato digerente, dell’apparato uro-genitale e contro le malattie del ricambio come diabete, obesità, gotta,
  • Acqua Vittoria, è un’acqua salsobromoiodica, con piccole quantità di idrogeno solforato ed un elevato tenore salino oltre ad una elevata quantità di magnesio, e viene indicata per la cura della stipsi e delle patologie dell’apparato digerente oltre che per i disturbi dell’apparato uro-genitale come vaginiti, cistiti, dismenorrea, sterilità secondaria;
  • Acqua Margherita, è un’acqua salsobromoiodica, con piccole quantità di idrogeno solforato, che viene utilizzata contro malattie dell’apparato digerente e uro-genitale.

Trattamenti in evidenza

La presenza di tre sorgenti termali ad elevata efficacia terapeutica caratterizza Riolo come centro di cura termale, in cui il trattamento principale è da sempre quello idroponico. Da sempre infatti le acque benefiche di Riolo sono utilizzate come bibita.

Le acque di Riolo vengono altresì utilizzate per inalazione nelle cure otorinolaringoiatriche e pneumologiche e per immersione nella balneoterapia.

Altro trattamento di punta delle Terme di Riolo, in aggiunta alla cura idropinica, è la fangoterapia, che si pratica con il peculiare fango sorgivo che sgorga direttamente dai vulcanetti argillosi di Bergullo.

Si tratta dell’unico fango sorgivo dell’Emilia Romagna, che sgorga già naturalmente miscelato all’acqua salsobromoiodica e già “maturo”, ovvero arricchito di sostanze minerali argilloidi, humus organico e oligominerali.

Il fango termale di Riolo viene utilizzato per la cura di osteoartrosi, malattie dei vasi periferici, postumi traumatici e specifiche affezioni dismetaboliche e ginecologiche. Molto efficace anche a livello cosmetico nella neutralizzazione di acne e cellulite.

Oltre alle terme

Le principali attrattive del borgo di Riolo, oltre le famose Terme, sono l’imponente Rocca sforzesca, con Museo annesso, risalente alla signorìa di Caterina Sforza e il santuario seicentesco della Madonna del Presidio.

Nelle immediate vicinanze del borgo si trova il Parco Regionale della Vena del Gesso, area verde caratterizzata dalla presenza di formazioni gessose che contribuiscono in maniera determinante alle qualità minerali del fango e dell’acqua termale di Riolo.

Molto interessante per gli appassionati di motori la vicina città di Imola, in cui ha sede il famosissimo circuito automobilistico intitolato a Dino Ferrari.

Numerosi i prodotti tipici del luogo, spesso legati ad eventi e sagre che si tengono specialmente nel periodo estivo: così, a luglio si tiene la Sagra dello scalogno di Romagna e la sagra del melone, a ottobre al sagra della zucca e dell’uva bacarona. L’uva in particolare è un prodotto particolarmente importante in questa zona, tanto che viene celebrata anche con un’altra sagra in settembre e ad ottobre con la caratteristica Giornata della salvia e della saba.

La saba è il tipico mosto d’uva concentrato tramite cottura che viene utilizzato in Romagna da tempi antichissimi come dolcificante, sin da quando ancora lo zucchero di canna e barbabietola erano sconosciuti. E’ conosciuto a Riolo anche come “miele di vino” per indicare la sua dolcezza e la sua consistenza fluida che lo rendono perfetto per l’accostamento a formaggi, a dolci e al tipico gnocco fritto romagnolo, oltre che come ingrediente di bevande rinfrescanti per l’estate, quando viene allungato con acqua e ghiaccio.

Stabilimenti termali

Stabilimento termale  - Terme di Riolo
Stabilimento termale - Terme di Riolo

Lo stabilimento termale di Riolo è famoso in Italia per i suoi trattamenti curativi.

Le migliori offerte per Terme di Riolo

Ingressi alle Terme di Riolo
-37%

Ingressi alle Terme di Riolo

Ingressi piscina termale e Spa per una o 2 persone alle Terme di Riolo (sconto fino a 40%)

Riolo Terme

€ 19,00 € 11,90

Meteo per Terme di Riolo

Domenica 17
Domenica 17 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Venerdì 22
Venerdì 22 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera
Sabato 23
Sabato 23 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera

Mappa Terme di Riolo

Approfondimenti per Terme di Riolo

Terme in Gravidanza

Terme in Gravidanza

Molto animato il dibattito sui benefici dell'acqua durante la gravidanza

Terme sulla neve: gelide emozioni di piacere nell'era delle immagini

Terme sulla neve: gelide emozioni di piacere nell'era delle immagini

Click ed Emoji per le foto in costume da bagno, sulla neve

San Valentino in Toscana: Rapolano Terme meta romantica per coccole a tarda notte

San Valentino in Toscana: Rapolano Terme meta romantica per coccole a tarda notte

Non solo acque termali, c'è anche la degustazione di prodotti tipici ad accompagnare il soggiorno per le coppie

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme

Vedi altre Terme Emilia-Romagna