Terme libere di Ischia – Sorgeto

Fra le aree termali gratuite presenti sull’isola di Ischia, il Sorgeto è senza dubbio quella più famosa. Un po' per l’inimitabile connubio di acqua termale e marina che si verifica presso questa spiaggia di ciottoli ma soprattutto per la conformazione del tutto riparata di questa piccola baia, grazie alla quale il mare è sempre calmo e il clima sempre mite, e per la bellezza del panorama, che si inizia a godere sin da quando si scende il primo gradino della scalinata che scende al mare dalla località di Panza d’Ischia.

Come raggiungere i bagni gratuiti del Sorgeto

Seguite la Statale 270, che gira tutta l’isola ad anello, verso sud, fino al villaggio di Sant’Angelo. Seguite le indicazioni per il Residence Baia Sorgeto o l’Hotel Ristorante Punta Chiarito. Punta Chiarito, nei pressi della quale si trovano queste due strutture, è il piccolo promontorio che divide la spiaggia grande di Sant’Angelo (ad est) dalla Baia di Sorgeto (ad ovest).

Una volta arrivati a Punta Chiarito da via di Sorgeto o via Fumerie, trovate sulla vostra destra le scale che scendono a mare sulla baia dei bagni liberi.

Consigli utili

Per scendere fino ai bagni liberi della Baia di Sorgeto ci sono le scale, ma si tratta di ben 200 scalini. Non sono poi tantissimi, ma può comunque essere un problema per persone anziane, bambini e persone meno allenate, soprattutto quando si risale. Se volete evitare la fatica, potete usare il taxi-boat che fa la spola fra la Baia e il porticciolo di Sant’Angelo.

Presso queste terme libere è possibile fare il bagno tutto l’anno, anche nei periodi più freddi oppure di notte. Bisogna invece stare attenti durante le giornate bollenti d’estate: quando il sole batte virulento, le rocce sulla spiaggia sono incandescenti, ed è quindi necessaro camminare con i piedi calzati.

Curiosità sulle terme gratuite del Sorgeto

Nonostante il grande numero di stabilimenti termali, soprattutto di lusso, presenti nell’isola, i bagni liberi di Sorgeto sono molto gettonati, oltre naturalmente da chi vuole fare le terme senza sborsare un soldo, anche da Vip e persone molto facoltose, che preferiscono questo angolo di paradiso a strutture ben più blasonate.

Questo è dovuto al fatto che i vasconi a mare in cui si riversa l’acqua termale sono curati gelosamente dagli isolani e che qui è possibile usufruire sia di una peculiare talassoterapia naturale, che di applicazioni di fango generato dallo sbirciolamento della pietra nell’acque medicamentosa.

Fra le molte personalità che sono passate di qui, nel 2014 è stato avvistato il famoso tenore Andrea Bocelli.

Meteo per Terme di Ischia

Venerdì 19
Venerdì 19 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Sabato 20
Sabato 20 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Domenica 21
Domenica 21 - Cielo Sereno
Cielo Sereno

Mappa Terme libere di Ischia – Sorgeto

Acque Termali in Italia: cosa sono e dove raggiungerle

Acque Termali in Italia: cosa sono e dove raggiungerle

Come sapere prima di fare i bagagli per una vacanza alle Terme

Le terme più belle dell'Emilia Romagna

Le terme più belle dell'Emilia Romagna

​Se siete alla ricerca di una regione che unisca la vostra passione per le terme ad itinerari gastronomici e culturali l’Emilia-Romagna è pronta a regalarvi una vacanza indimenticabile!

Kneipp in acqua marina: scopriamo i segreti della Talassoterapia

Kneipp in acqua marina: scopriamo i segreti della Talassoterapia

Il grande Cinema accende i riflettori all'interno di un centro francese, ma in Toscana esiste una eccellenza

Terme di Ischia: per un weekend mozzafiato vista mare

Terme di Ischia: per un weekend mozzafiato vista mare

L’isola ideale per una vacanza all’insegna del relax! Se vuoi regalarti un weekend di coccole, le terme a cielo aperto, le magnifiche spiagge e la natura di Ischia fanno al caso tuo!