Torre Canne

Torre Canne, piccola località balneare sulla costa adriatica nel comune di Fasano, dista una cinquantina di chilometri da Brindisi e fa parte del Parco Dune Costiere. La deliziosa località marina è nota per il suo faro, per le sue bianchissime spiagge di sabbia finissima e per le sue terme.

Come arrivare: 

  • In auto: autostrada A14 Milano-Bari / A16 Roma-Bari - uscita Bari nord direzione Brindisi - S.S. 16 Bari-Brindisi, uscita Torre Canne.
  • In treno: stazione FF.SS. di Fasano o Cisternino, a 10 km circa da Torre Canne.
  • In aereo: aeroporti di Bari e di Brindisi, entrambi a circa 50 km da Torre Canne.

Storia

La frazione di Torre Canne prende il nome da una torre di guardia risalente al XVI secolo, costruita a protezione del litorale dalle scorrerie dei turchi. La torre si chiamava "delle canne" perchè situata vicino ad un vasto canneto. 

La parte vecchia di Torre Canne, in origine modesto villaggio di pescatori, si trova in prossimità del faro e della caratteristica scogliera calcarea. 

Un po' più a sud in un'insenatura sabbiosa sgorgano le "Acque di Cristo", così chiamate per la loro azione terapeutica. Grazie alla presenza di queste acque Torre Canne si è pian piano sviluppata diventando una meta turistica molto apprezzata.

Le acque e indicazioni terapeutiche

Conosciute già da un centinaio di anni dagli abitanti di Cisternino e di Pezze di Greco, le acque di Torre Canne sono oggi impiegate per effettuare soprattutto trattamenti di fango-balneoterapia e balneoterapia.

Undici sono le polle da cui proviene l'acqua termale di Torre Canne, ma solo due di queste possiedono caratteristiche cloruro-solfato-sodiche, lievemente bromurate e radioattive. Sono la polla n. 11 detta "Torricella" e la polla n. 3 chiamata"Antesana".

Al centro di un parco di tamerici e conifere è situato il laghetto termale da cui si estraggono i fanghi per uso terapeutico. I fanghi sono composti da silicato di calcio, allumina e ferro con magnesio in piccole quantità, e jodio.

Trattamenti in evidenza

Oltre ai trattamenti di fango-balneoterapia e balneoterapia a Torre Canne si possono eseguire anche cure inalatorie,  ginecologiche, cure per la sordità rinogena, riabilitazione motoria e ginnastica medica.

Si praticano poi idrokinesiterapia, idromassoterapia e fisioterapia oltre a trattamenti estetici nel centro dedicato.

Oltre alle terme

Oltre alle spiagge e al bellissimo mare sono molte le attrazioni turistiche nella zona,  tutte situate a pochi chilometri dalla cittadina di Fasano.

A 7 Km da fasano si trova ad esempio la rinomata frazione di Selva di Fasano, situata in posizione panoramica sull'area dei trulli e delle grotte. Il paese ospita inoltre uno dei più grandi zoo Safari in europa, lo Zoo Safari Fasanolandia, meta irrinunciabile per i bambini. 

Il parco ospita oltre cinquecento animali esotici liberi: leoni, giraffe, zebre, orsi dell'Himalaya, lama, bufali africani, daìni, bisonti, fenicotteri e scimmie. 

Per gli amanti della buona tavola non mancano poi gli itinerari e i percorsi eno-gastronomici.

Meteo per Torre Canne

Venerdì 19
Venerdì 19 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Sabato 20
Sabato 20 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Domenica 21
Domenica 21 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera

Mappa Torre Canne

Il tempio di Venere: tutte le informazioni

Il tempio di Venere: tutte le informazioni

"Il Tempio di Venere", un'oasi nel cuore di una città con una grande storia

​L’Hotel Terme di Merano, il resort perfetto per gli amanti della natura

​L’Hotel Terme di Merano, il resort perfetto per gli amanti della natura

Se la vostra scelta è all'insegna del relax e della natura all’Hotel Terme Merano vi aspetta un'ampia gamma di offerte per l’estate 2022

​Rinascono le Terme del Corallo di Livorno

​Rinascono le Terme del Corallo di Livorno

Entro fine giugno aprirà il cantiere

Vedi altre Terme Puglia