Terme libere di Fordongianus

bagni liberi di Fordongianus sono collocati a due passi dal vasto complesso archeologico della cittadina romana all’epoca denominata Forum Traiani.

I bagni termali gratuiti si trovano proprio di fronte all'area archeologica, all'interno del fiume Tirso. Si può quindi fare un rilassante bagno termale all'interno di vasche in cui confluisce acqua termale a 54°C proveniente dalla cisterna romana interna al sito archeologico. L'acqua termale confluisce all'interno del fiume Tirso e depositandosi nelle vasche naturali permette di godersi un rilassante bagno.

E’ una delle località termali gratuite che vale senz'altro la pena visitare, in considerazione del fatto che abbina naturalmente il piacere dell’acqua calda benefica con un percorso turistico già integrato, costituito dal sito archeologico a due passi dalle vasche. 

Come raggiungere i bagni gratuiti di Fordongianus

Trovare i bagni liberi di Fordongianus è molto semplice, sia perché si trovano nel centro del già piccolo paese della provincia oristanese (e non come in altri casi, sperso nella campagna), sia perché per arrivarci basta seguire le onnipresenti indicazioni per l’area archeologica.

Ad ogni modo, se volete arrivare già preparati, vi basta prendere come riferimento la Statale 388, che attraversa da est a ovest tutta Fordongianus (non avrete bisogno di trovarla, dato che sicuramente arriverete nella località termale percorrendola, sia che veniate da Oristano, sia che veniate dall’entroterra).

Se arrivate da Oristano, trovate ad un certo punto sulla sinistra, poco dopo l’ingresso nel paese, i cartelli ben visibili con le indicazioni per “Terme Romane”, “Bagni termali” e “Casa Aragonese”. 

Se venite dall’entroterra, percorrete la Statale fino a scavalcare, dentro l’abitato di Fordongianus, il ponte sul fiume Tirso. La strada piega quindi a destra e, subito dopo aver osservato, sulla vostra sinistra una piazzetta con degli inconfondibili lavatoi coperti, vedete la svolta a destra verso il sito archeologico.

Consigli utili

I bagni liberi di Fordongianus non si trovano all'interno del sito archeologico ma nelle sue vicinanze, sul fiume Tirso.

Vi consigliamo di visitare l'area archeologica delle rovine di Forum Traiani, che si trova nelle immediate vicinanze, prima o dopo aver approfittato delle acque termali.

Di seguito riportiamo i costi e gli orari per poter visitare l'area archeologica.

Biglietti di ingresso:
Terme Romane + Casa Aragonese (biglietto cumulativo) intero: € 4,00, comitiva (gruppi di almeno 20 persone) € 3,00.
Ridotto (scolaresche e bambini dai 6 ai 14 anni) € 2,00; gratuito sotto i 6 anni.

Orari di apertura:
Autunno: 09.30 – 13.00; 15.00 – 18.00
Inverno: 09.30 – 13.00; 15.00 – 17.00
Primavera: 09.30 – 13.00; 15.00 – 18.30
Estate: 09.30 – 13.00; 15.00 – 20.00

Chiuso il 25 dicembre ed il 1 gennaio.

Curiosità sulle terme gratuite di Fordongianus

All’interno dell’area archeologica si trova la splendida vasca che usavano gli antichi Romani della città di Forum Traiani.

Photo gallery

Le foto offerte da Panoramio per Terme libere di Fordongianus sono sotto il copyright dei propri possessori.

Meteo per Terme di Fordongianus

Venerdì 21
Venerdì 21 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera
Sabato 22
Sabato 22 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Domenica 23
Domenica 23 - Cielo Sereno
Cielo Sereno

Mappa Terme libere di Fordongianus

Argilla termale: in Sardegna una cura contro lo stress

Argilla termale: in Sardegna una cura contro lo stress

Con la Primavera prosegue la ricerca dei soggiorni termali: aprile e maggio offrono la fangoterapia

  • Pubblicato: 03/04/18 14:04
Terme Bio & Eco: in Sardegna l'oasi dei vegani

Terme Bio & Eco: in Sardegna l'oasi dei vegani

 "Un viaggio che dal corpo porta all’anima" così lo staff di Oristano presenta il percorso naturale

  • Pubblicato: 04/05/16 09:05
La cura del fango: dai dolori alle disfunzioni sessuali, biologica al 100%

La cura del fango: dai dolori alle disfunzioni sessuali, biologica al 100%

Perché un paziente dovrebbe scegliere la fangoterapia?

  • Pubblicato: 13/12/15 15:12
Festa della Mamma: la Sardegna si avvicina e le offerte vanno a ruba

Festa della Mamma: la Sardegna si avvicina e le offerte vanno a ruba

Le mamme in acqua ed i bimbi al miniclub

  • Pubblicato: 07/05/15 16:05