Terme e Casinò, dall'estero all'Italia un connubio che funziona

Pubblicato: 21/08/19 15:08

Sia Italia che in Europa, gli stabilimenti termali di un certo livello offrono sempre più servizi accessori di vario genere per rendere ancora più gradevole, dinamico ed interessante un periodo di relax nella propria sede.

Le proposte in tal senso sono le più disparate anche se il benessere, lo sport e la salute declinate in varie formule sono sicuramente tra le aree tematiche maggiormente inclini a sposarsi idealmente con le terme. Però c'è chi ha deciso di proporre qualcosa di diverso rispetto alle proposte più consuete come ad esempio l'Hotel Riviera a Portorose nella vicina Slovenia.

A poco più di venti chilometri dal confine italiano infatti, questa bellissima struttura ricettiva propone dunque un albergo a 4 stelle, eleganti ristoranti ed una meravigliosa struttura termale con un fantastico complesso di piscine coperte con acqua di mare riscaldata. E poi troviamo anche un... casinò!

Nell'epoca in cui è diventato davvero semplice giocare d'azzardo su Internet ed ottenere facilmente bonus senza deposito per i casino online con i nostri PC o con gli smartphone, alcuni casino storici hanno conosciuto periodi davvero molto difficili negli ultimi anni, ma lo stesso non si può dire per la sala da gioco con l'Hotel Riviera.

La formula vincente probabilmente è proprio quella di proporre una struttura polifunzionale di altissimo livello dove poter divertirsi e rilassarsi in un ambiente straordinariamente confortevole, arricchito infine da un servizio di altissima qualità in cui la parola d'ordine è senza ombra di dubbio la gentilezza. Sui social, si possono facilmente trovare recensioni entusiastiche sull'Hotel Riviera con persone che dichiarano apertamente come si rechino nella località di Portorose da oltre 25 anni con soddisfazione persistente e garantita.

Sul fronte del già citato casinò, anche in questo caso si evidenza la gentilezza e la cortesia del personale sempre pronto ad offrire gratuitamente drink analcolici agli avventori ed anche dei rinfreschi durante l'e ore serali. Unica "pecca" segnalata da alcuni riguarda l'assenza dei croupier e dei tavoli da gioco più tradizionali, sostituiti da macchine elettroniche anche per un evergreen sempre amatissimo come la roulette.

Spostandoci dal nostro continente agli Stati Uniti d'America, è invece facile indovinare che la nostra meta per continuare il nostro viaggio nel connubio terme - casinò si sposti fino a Las Vegas. Qui esistono infatti poco più di venti strutture che propongono con successo questo binomio con vari servizi assortiti inclusi e che incontrano il gradimento di un pubblico sia interno che globale con caratterizzazioni estetiche incredibilmente assortite e proposte termali davvero di ogni genere. Si va dai bagni di vapore alle stanze del sale passando per vasche idromassaggio di ogni grandezza e saune all'eucalipto rivitalizzanti.

La conclusione di questo nostro bellissimo viaggio infine è proprio nella nostra Italia e più precisamente nel comune di San Pellegrino Termine in provincia di Bergamo dove la società che gestisce le terme dalla fine del 2018 ha preso la gestione anche del casinò comunale. Nella dichiarazione di intenti fatta da QC Terme. si può leggere esplicitamente, tra le altre cose, dell'utilizzo del casinò come elemento integrante l'offerta del Centro Termale.

Un progetto davvero importante che riqualifica una meravigliosa struttura e dà modo al centro termale di espandersi significativamente. Le Terme di San Pellegrino sono nate soltanto nel dicembre del 2014 ma hanno conosciuto un successo immediato e crescente tanto che nel corso dello scorso anno, il 2018, si sono addirittura toccate le 180 mila presenze e si pensa che nel 2019 i numeri saranno ancora in netta crescita.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme