​Terme del respiro: cosa fare se il raffreddore non passa più

Pubblicato: 16/05/16 14:05

Sono in tanti, al centro di una stagione primaverile atipica, ad aver beccato quel fastidioso raffreddore persistente che non sembra voler andare via.
Dopo l'aiuto del medico curante, che valuta le condizioni cliniche intervenendo sulla fase acuta, arriva la cura termale dell'acqua sulfurea utile, secondo gli esperti di Tabiano, a "ridurre gli stati infiammatori-catarrali e rinforzare le difese immunitarie delle vie respiratorie e dell’orecchio"
Respirare è un fattore meccanico del quale spesso dimentichiamo l'importanza, ma non respirare bene comporta una serie di fattori negativi che inevitabilmente incidono sullo stile di vita.

Il segreto delle acque termali di Tabiano è lo zolfo, elemento chimico presente in natura. La combinazione fra acque solfureo-solfato-calcio-magnesiache delle sorgenti naturali ed il fango, che ne assorbe tutti i principi attivi, sviluppa sui tessuti l'azione ad alto potere antiossidante e rigenerante.

L'acqua termale di Tabiano è utilizzata per la cura e la prevenzione delle malattie di bronchi, orecchio, naso, gola e pelle. "L'alto contenuto in sali minerali quali solfati, calcio, bicarbonati e magnesio la rende particolarmente indicata per il trattamento delle affezioni delle vie respiratorie di tipo catarrale, iperreattivo ed allergico. E' utilizzata inoltre con ottimi risultati in molte malattie della pelle e negli esiti di ustione. Come bibita favorisce la funzionalità del fegato e potenzia le difese antiossidanti" spiega lo staff.

La Dottoressa Chiara Iagher, specialista delle Terme di Tabiano spiega “Bene tenere sempre sotto controllo il buon funzionamento di naso,orecchio e gola e fare una visita otorinolaringoiatrica, non sottovalutare se si russa, valutare eventuali problemi allergici, ecc. Una corretta prassi è poi quella di effettuare annualmente almeno un ciclo termale dedicato alla cura e alla prevenzione. Le cure termali fanno bene tutto l’anno e non ci sono periodi particolari che aumentino o diminuiscano l’efficacia della cura purché questa venga fatta quando non ci sia in atto uno stato infiammatorio acuto”.

A Tabiano la visita di ammissione permette allo specialista termale di verificare l’opportunità e proporre il protocollo terapeutico più indicato. Le terapie principali: insufflazioni tubariche e politzer crenoterapico, alternative tra loro ma con lo stesso obiettivo.

Le Terme Respighi di Tabiano, fanno parte di Terme di Salsomaggiore e di Tabiano SRL un grande gruppo che rappresenta oramai un punto di riferimento nel panorama termale internazionale con strutture termali d’avanguardia, una clinica termale riabilitativa, acqua salsobromoiodica ed acqua sulfurea tra le più ricche d’Europa, con linee di prodotti estetici e curativi per ogni esigenza. Due secoli di storia, arte e notorietà al servizio della respirazione.  

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme