Sciare al caldo, un piacevole compromesso di coppia

Pubblicato: 11/11/14 17:11

Il Trentino e la Valle d'Aosta restano le mete preferite per la settimana bianca ma anche il Piemonte è ricco di stabilimenti termali immersi nel paesaggio montano: le Terme di Bognanco, le Terme di Lurisia o le Terme di Valdieri. Non da meno sono le Terme di Bormio in Lombardia o quelle di Bagno Vignone in Toscana.

Sta per partire la stagione invernale e sciistica e da qualche anno il trend per la settimana bianca coniuga lo sport su neve o su ghiaccio a delle pause di assoluto relax in un attrezzato stabilimento termale oppure in un albergo dotato di spa.

Saune bollenti, bagno turco, fanghi e trattamenti e messaggi agli oli essenziali diventano ancora più suggestivi se fuori la temperatura è sotto zero e il paesaggio innevato è si estende tutt’intorno alla vasca in cui siamo immersi.

Sono tante le strutture termali dotate di vasche o piscine termali calde situate all’aperto a diretto contatto con il paesaggio innevato.

Una rilassante sauna dopo una giornata sulla pista da sci è quanto di più piacevole ci possa essere ma è anche una validissima alternativa per chi non muore dalla voglia di imbracarsi in tuta da sci e di ruzzolare in discesa sulla neve ma desidera comunque godersi tutto il bello della montagna.

Un compromesso che ha concesso a molte coppie con passioni e interessi diversi di fare le vacanze in due senza più imposizioni reciproche.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme