Park Hotel Fantoni


Il Park Hotel Fantoni si trova a Tabiano, minuscolo centro del preappennino emiliano, famoso per i suoi Bagni Termali caratterizzati da acque intensamente solforose, e dunque benefiche soprattutto per la cura delle patologie cutanee e delle affezioni respiratorie. 

Tabiano si trova nei pressi di Salsomaggiore Terme, che dista soli tre kilometri, nella campagna parmigiana famosa per i castelli e le specialità enogastronomiche.

Chi visita Tabiano ed il Park Hotel Fantoni può quindi approfittare non solo di una vacanza di benessere e di relax, ma anche degli innumerevoli itinerari turistici ed enogastronomici che si snodano in questo territorio ricchissimo di spunti per ogni tipologia di visitatori.

L’hotel Fantoni sorge in posizione defilata rispetto al centro di Bagni di Tabiano: si colloca infatti sulla via che sale al Castello di Tabiano, lo splendido maniero che domina dall’alto il paesino termale. Nonostante la collocazione particolarmente panoramica, a motivo della sua giacitura in posizione elevata, l’Hotel Fantoni si trova proprio nelle immediate adiacenze delle Terme di Tabiano, e dispone anche di un ascensore interno per agevolare il passaggio fra i locali della struttura e quelli delle Terme.

La posizione panoramica e la comodissima vicinanza rispetto agli stabilimenti termali non sono naturalmente l’unico vanto di questo tre stelle Superior, che ambisce a costituire un’eccellenza nell’offerta ricettiva di questo comprensorio.
L’edificio dell’hotel è infatti immerso in un parco di alberi secolari, che attutisce i rumori esterni e garantisce il massimo della quiete e della tranquillità agli ospiti; i visitatori possono godere inoltre, in questo contesto, della piscina e della terrazza panoramica dalla quale si ammirano Tabiano Castello e le colline circostanti.

Le camere dell’hotel sono fornite di tutti gli accessori che accrescono il comfort di una vacanza: bagno con box-doccia, connessione wi-fi gratuita, Tv satellitare, aria condizionata, cassaforte, cuscini e materasso anallergici.

La cucina del ristorante offre ogni giorno pasta fresca e dolci fatti in casa dallo chef. Alle pietanze della tradizione ed al buffet di verdure si affiancano menù preparati in relazione a specifiche esigenze: vengono infatti preparati piatti per vegetariani e per celiaci, e per coloro che desiderano seguire una dieta ipocalorica.

Nella bella stagione, il magnifico giardino dell’hotel diventa teatro degli aperitivi e delle serate di gala.

La piscina all’interno del Parco dispone di idromassaggio e di un’area attrezzata con lettini e sdraio per chi desidera sdraiarsi al sole. Uno dei maggiori punti di forza del Fantoni è però il Centro Benessere, fornito di area fitness, sala massaggi, docce emozionali, sauna, bagno turco e due vasche idromassaggio.

L’hotel è inoltre convenzionato con il Centro Benessere delle Terme di Tabiano ed offre una nutrita serie di pacchetti benessere personalizzati, a prezzi accessibili.

Photo gallery

Cerca un'offerta tramite booking per Park Hotel Fantoni:

Inserisci le date del tuo soggiorno e vedi le migliori offerte

Data check-in

Data check-out

offerte soggiorni alle terme

Meteo per Terme di Tabiano

Venerdì 29
Venerdì 29 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera
Sabato 30
Sabato 30 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera
Domenica 31
Domenica 31 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera

Mappa Park Hotel Fantoni

Acque termali: 6 benefici per il corpo da non sottovalutare

Acque termali: 6 benefici per il corpo da non sottovalutare

La temperatura ha un ruolo fondamentale nella composizione di queste acque

​Stagione termale 2020: come si riparte

​Stagione termale 2020: come si riparte

In attesa del via libera del Governo sulla riapertura completa dei centri termali dopo l’emergenza Covid, si lavora al protocollo per la gestione in sicurezza delle piscine e si ripensa a una riformulazione dell’offerta turistica che possa adeguarsi alle mutate necessità della clientela

Le 6 Terme più belle del Nord Italia

Le 6 Terme più belle del Nord Italia

​L’autunno è arrivato e dell’estate ci restano ormai lontani ricordi. Le giornate si sono accorciate e l’attrazione all’accoppiata divano-tv comincia ad essere forte. La voglia di vivere, in autunno, sembra andare in letargo. Si esce poco, contro voglia. Ma una soluzione a questa apatia dobbiamo pur trovarla.