Menarini incontra l'acqua termale: "Acqua di Sirmione per tutta la famiglia"

Pubblicato: 12/04/17 13:04

Nasce a più di 800 metri di quota, sul Monte Baldo, e scende fino a 2100 metri sotto il livello del mare per un percorso che dura più di 20 anni e che arricchisce l'acqua di minerali e di proprietà uniche. Acqua di Sirmione, preveniente da Terme di Sirmione è "esclusivamente acqua termale, microbiologicamente pura, 100% naturale, del tutto atossica e priva di effetti collaterali, indicata per la cura di riniti, sinusiti, bronchiti ma anche per l’igiene e il benessere delle mucose nasali, unica poiché esiste solo in natura e non è riproducibile chimicamente".
Terme di Sirmione è in provincia di Brescia: la sede, gli stabilimenti termali, gli hotel termali e Aquaria sono dislocati tra il centro storico e i piedi della penisola di Sirmione, in località Colombare, mentre l'Hotel Acquaviva del Garda si trova a Desenzano.

L’acqua di Terme di Sirmione è classificata come acqua minerale e ipertermale, in quanto sorgiva, batteriologicamente pura, con un residuo fisso di 2,542 g/l e sgorga a una temperatura di 69° C.

In base alle sue caratteristiche chimico-fisiche, l’acqua di Terme di Sirmione viene classificata come sulfurea salsobromoiodica: "contiene una rilevante quantità di zolfo, sotto forma di idrogeno solforato, sodio, bromo e iodio. Gli oligoelementi presenti, litio, potassio, ferro, arsenico, cadmio, cromo, nichel, selenio e zinco, fanno da catalizzatori e attivano quindi reazioni chimiche".
La letteratura medica dimostra un’attenzione peculiare verso le acque sulfuree salsobromoiodiche, di cui, quindi, si conoscono a fondo le azioni biologiche. 
"L’acqua di Terme di Sirmione si rivela salutare per l’assorbimento dello zolfo attraverso la cute e il trofismo per le cartilagini articolari, le mucose delle vie respiratorie, dell’orecchio medio e delle mucose vaginali. Inoltre stimola il sistema nervoso parasimpatico, con un aumento della permeabilità vasale e una riduzione della pressione arteriosa sistemica.
Infine, è molto importante l’effetto analgesico del calore che, producendo un immediato incremento della beta-endorfina plasmatica, è responsabile dell’effetto analgesico e miorilassante"
spiegano gli specialisti .

Nasce una sinergia tra la Menarini di Firenze e le Terme sul Garda che vedrà la nota azienda distribuire in Italia il prodotto di punta, la soluzione nasale. L'amministratore delegato di Terme di Sirmione Giacomo Gnutti spiega oggi che “Con Menarini abbiamo avviato una partnership importante e di lunga durata con il comune obiettivo di rinforzare la posizione in farmacia del nostro prodotto di punta, presente sul mercato con successo sin dal 94”.
Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, presidente e vice presidente del Gruppo Menarini sottolineano che: Acqua di Sirmione’ è tra le acque termali più note e riconosciute nel nostro Paese. Si tratta di un prodotto naturale unico che riteniamo di grande utilità per i pazienti e che vogliamo contribuire a far crescere ulteriormente, a conferma della nostra attenzione verso l’eccellenza e l’unicità italiana”.

Acqua di Sirmione unisce le qualità delle acque sulfuree, che hanno proprietà antinfiammatorie e mucolitiche, alle qualità delle acque salsobromoiodiche che hanno azione idratante e antisettica – sottolinea Carlo Sturani Direttore Scientifico Sanitario di Terme di Sirmione. - Le molteplici azioni documentate dalla ricerca scientifica per le acque sulfuree salsobromoiodiche rendono il prodotto indicato per inalazioni e aerosol in caso di affezioni delle alte vie respiratorie, soprattutto nei bambini: Acqua di Sirmione libera il naso chiuso, aiuta a respirare meglio e contribuisce all’igiene quotidiana delle vie respiratorie. Tutto questo senza significativi effetti collaterali e interazioni riportate con altri farmaci. Caratteristiche che la rendono ottima per l’uso anche nei soggetti più delicati: oltre ai bambini, Acqua di Sirmione si rivela utile anche per la salute delle donne in gravidanza, degli anziani e di aiuto per tutti in moltissime occasioni, per esempio per mantenere ben idratate le mucose quando si viaggia in aereo”.

Terme e Grandi Alberghi Sirmione S.p.A è una delle storiche e più importanti realtà termali italiane con due Centri termali, quattro alberghi con area benessere di cui tre con reparto termale - il cinque stelle Grand Hotel Terme, i quattro stelle Hotel Sirmione e Promessi Sposi e l’Hotel Acquaviva del Garda e il tre stelle Hotel Fonte Boiola - e la Spa Termale Aquaria.

L’offerta di Terme di Sirmione è arricchita da un prodotto venduto in farmacia, Acqua di Sirmione, e dalla linea cosmetica Aquaria Thermal Cosmetics.
Punto di riferimento nella cura delle patologie dell’apparato respiratorio, Terme di Sirmione è rinomata, per il trattamento delle affezioni reumatiche e la riabilitazione motoria.
Gli ambiti d’intervento riguardano otorinolaringoiatria, broncopneumologia, angiologia, fisiatria, dermatologia clinica ed estetica, ginecologia e uroginecologia, osteopatia, gastroenterologia e nutrizione con altrettanti centri e servizi specializzati.  

Aquaria offre oltre 14.000 mq di benessere fronte lago con piscine termali, idromassaggi, lettini effervescenti, docce emozionali, percorso vascolare, cabine benessere, palestra, circuito saune interne ed esterne, bagni di vapore, area per trattamenti benessere e massaggi, e aree relax polisensoriali.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme