Terme sulla neve: gelide emozioni di piacere nell'era delle immagini

Pubblicato: 14/02/19 18:02

 Il must dell'inverno sono le foto in costume sulla neve. Prosegue la bianca stagione richiamando numerosi sportivi e turisti sulle piste da sci e nelle località termali che godono dei paesaggi d'altura, riscuotono uno straordinario successo sia i single che le coppie in cerca di relax ma anche di nuove emozioni.
  Cliccatissime sui Social le foto che ritraggono costumi da bagno ed abbigliamento underwear indossato a bordo piscina a pochi passi dalle piste innevate. Tanti gli emoji, i cuoricini ed i meme che accompagnano selfie e sorrisi, sguardi persi verso l'orizzonte e momenti di serenità condivisi attraverso la rete prima di silenziare lo smartphone per godersi l'assoluta calma dell'acqua calda.

 Il contrasto genera emozione, caldo e freddo non si sottraggono a questa regola e sono fin dai tempi antichi alla base della filosofia termale. un corpo immerso in acqua, circondato dal vapore e dalle cime innevate non può lasciare indifferenti.

Le Terme di Pré Saint Didier si trovano nel cuore della Valle d’Aosta e sono uno degli scenari più affascinanti dove lo stress diventa un lontano ricordo.
"Immergetevi nel morbido calore delle acque, lasciatevi cullare da dolci idromassaggi per una totale remise en forme e per una corretta prevenzione" è il messaggio che lo staff rivolge agli ospiti.

"Le acque calde, grazie alla presenza di ferro, rendono la pelle morbida e facilitano la circolazione ed i movimenti muscolari" questo è uno degli aspetti che risultano essere motivanti alla trasferta termale. 

Il Percorso Benessere propone tre piscine termali all'aperto, circondate dalla neve in inverno e dal verde in estate.

Incomparabile la vista che si gode sul massiccio del Monte Bianco dalle piscine termali. Alle Terme di Pré Saint Didier lo staff consiglia di provare "Le cascate, per rilassare i muscoli delle spalle e della schiena, gli idromassaggi a pavimento, per tonificare i muscoli del dorso e dei glutei, e gli idrogetti per stimolare la microcircolazione" ma il percorso prevede oltre quaranta pratiche termali tra vasche sensoriali, vasche con musicoterapia, percorso Kneipp, docce Vichy e pediluvi. 

Inoltre sarebbe da non perdere in inverno il Bagno di Vapore un rituale che ha antiche origini nelle Spa romane, ed è stato ripreso dagli Arabi che lo chiameranno Hammam. "Con 40 gradi ed il 100% di umidità tonifica, depura e rilassa, eliminando le cellule morte e restituendo una pelle più luminosa, elastica e morbida. Durante la giornata il maestro di benessere organizza eventi nel bagno a vapore, come maschere capelli, peeling naturale ed impacchi per il corpo" a questo rituale si associa il savonnage che, sempre dai Paesi Arabi, si effettua con la presenza di una morbida schiuma di sapone.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme