Parco di Terme Merano: la primavera meranese apre a maggio 2019

Pubblicato: 07/03/19 18:03

maggio 2019 grande riapertura per il Parco di Terme Merano quest’anno con i nuovi ambienti, in primis il Roof Whirpool nella terrazza panoramica Sun Deck che sorge sopra l’area sauna e si affaccia sul parco termale con una splendida vista sulla natura.

La struttura in legno e vetro ospita il Roof Whirpool, l’ampia vasca con acqua calda e sedute per l’idromassaggio dove "sospesi tra bolle e cielo, corpo e spirito raggiungono il completo benessere".
 Il restyling che ha interessato le Terme Merano propone molti nuovi spazi per il relax, anche outdoor, tra questi la Park Lounge, una terrazza che si trova nell'area nuova e che mette a disposizione lettini per il relax all’aria aperta, con vista sul parco e sulle piscine esterne.

Grande classico di Terme Merano resta il Parco di Terme Merano, la cui apertura stagionale è prevista per l’11 maggio 2019.

Oltre 5 ettari di prato ospitano lettini per abbronzarsi, getti d’acqua e aiuole fiorite mentre le piscine si susseguono, da quella con acqua fredda al percorso Kneipp, dalla vasca con acqua corrente al bagno sorgivo, fino alla grande piscina sportiva che confluisce nel laghetto di ninfee.
Le Relax Lounge sono invece protagoniste, dalla scorsa estate, nel parco di Terme Merano: sono otto, possono essere affittate per mezza o per tutta la giornata, e contengono al loro interno un lettino per due persone.

La city life meranese. "Con la bella stagione il Bistro di Terme Merano, la caffetteria, si trasforma in una sorta di palcoscenico nel cuore della città per una colazione speciale o per godersi un aperitivo, sorseggiando un eccellente calice di vino sulla piazza all’aperto" così spiegano dallo staff dove consigliano di godersi una passeggiata in centro, dove seguire il percorso del fiume Passirio, che attraversa la città, percorrere la Passeggiata d’estate e la famosa Passeggiata Tappeiner fino a raggiungere il paese di Tirolo che sorge sopra Merano.

Da provare in ogni stagione il nuovo bagno di vapore con un tasso di umidità del 100% e temperatura di 42 - 45 °C ritenuto il passaggio ideale per prepararsi alle temperature più alte e all'aria più secca delle altre saune, come ad esempio la sauna finlandese. "Una seduta nel bagno di vapore depura la pelle in profondità, stimola il metabolismo, scioglie le tensioni muscolari e rafforza il sistema immunitario" spiegano gli addetti all'area saune.

Vivere Merano all'aria aperta significa godersi una magnifica vista sulle montagne del Gruppo del Tessa.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme