​Alghe del benessere sull'Isola privata: la Spa sull'Oceano 

Pubblicato: 09/12/15 17:12

Alghe nel percorso benessere, capita in molti stabilimenti termali e Spa che le alghe figurino tra gli ingredienti dei preparati usati per massaggi e trattamenti. Anche in questo caso esiste una regola: il prodotto è migliore se a Km Zero, è la legge del prodotto tipico. Il problema si complica se il territorio è molto invitante, ma leggermente fuori mano. 
 
Come fare? Qualcuno ha pensato di avvicinare la Spa all'Oceano anziché adoperarsi per il contrario. Il Four Seasons Resort Maldives a Kuda Huraa presenta infatti il nuovo menu Healing Waters: si tratta di "Un concept innovativo che aiuterà gli ospiti a ristabilire il legame primordiale tra il mare e l'essenza più intima di loro stessi" spiegano gli ideatori.

Alla base ci sono terapie che utilizzano le proprietà curative dell'oceano: "Dall'ossigeno e sale marino alle alghe spontanee ricche di nutrienti". Sette sono le varianti organiche di alghe in polvere, foglia intera o estratti, raccolte a mano nelle acque più pure del pianeta.
I nuovi rituali: "Deep, studiato per avere un impatto terapeutico profondo nel minor tempo possibile e avvicinare gli ospiti alla loro essenza primordiale. Deeper, per ricreare il senso di armonia, agio e connessione al proprio io. Deepest, per il benessere fisico, mentale ed emotivo, completo e duraturo".

"Gli effetti salutari del mare - spiega la Spa Manager, Sanju Upadhyay - sono noti: l’acqua di mare contiene la stessa percentuale di sale presente nel sangue umano, nel sudore e nelle lacrime e le stesse quantità minime degli elementi, delle vitamine e dei minerali contenuti nel corpo umano. Le alghe assorbono tutte queste proprietà idratanti, emollienti, tonificanti, snellenti e anti-invecchiamento che possono essere assorbite a loro volta dalla pelle dell’uomo con ottimi risultati".

Island Spa si trova su un'isola privata: massaggi, terapie, impacchi, bagni, rituali di bellezza, Night Spa, Yoga e Meditazione sono fuori da ogni possibile immaginazione.
L'Isola è un luogo ricorrente nella cinematografia perché rappresenta quel luogo ideale in cui rifugiarsi. "Cosa porteresti su un'isola deserta?" è ad esempio una delle domande che l'uomo si pone quando vuole mettere alla prova i propri desideri, la scala di valori degli affetti e dei personali interessi.

Alcuni esempi dei trattamenti Deeper: "Kuda Huraa Healing Water Return to Tranquillity, viene eseguito in posizione supina su cuscini di acqua tiepida per ottenere un completo stato di tranquillità. The Big Blue Return to Wellbeing è invece un rituale super-idratante che contrasta gli effetti del sole e della sabbia con sali alla lavanda, un impacco a base di gigartina e aloe, un lungo massaggio extra alle alghe selvatiche e un impacco facciale alla gigartina. Night Spa Rituals Secrets of the Sea Return to Self è un trattamento emolliente effettuato in spiaggia sotto un cielo di stelle, concentrandosi sul nervo vago, il responsabile della formazione dei ricordi e del rilassamento".  

Secondo lo staff un modo interessante per conoscere la materia prima e mettere alla prova tutte le leggende sugli effetti curativi delle alghe, una esperienza che potrebbe tornare utile anche una volta rientrati a casa davanti a quegli ingredienti sconosciuti che destano perplessità perché percepiti come esotici e distanti dal vivere quotidiano.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme