​Terme libere di Segesta - Polle del Crimiso

I bagni liberi di Segesta, detti “Polle del Crimiso”, sono costituiti da affioramenti di acqua termale di origine vulcanica che sgorga sulle sponde del fiume omonimo. E’ possibile fare il bagno nelle piccole anse riparate del fiume, dove il flusso di acqua calda, al riparo dalla corrente del fiume, raggiunge temperature molto piacevoli. Tali acque sgorgano infatti alla sorgente alla temperatura di circa 47 gradi.

Molto bello il contesto naturale delle Polle del Crimiso: i bagni liberi sono infatti immersi in un ambiente fatto di canneti e tamerici, ma soprattutto delle suggestive pareti rocciose di travertino bianco striato di rosa che rende particolarmente pittoresco il panorama.

Come raggiungere i bagni gratuiti delle Polle del Crimiso

Per raggiungere i bagni liberi delle Polle del Crimiso potete prendere come utile punto di riferimento lo stabilimento termale di Castellammare del Golfo, denominato appunto Terme Segestane. Lo stabilimento si trova infatti in contrada “Ponte ai Bagni”, la medesima in cui, sulla sponda sinistra del fiume Crimiso, sgorgano ben quattro sorgenti termali che affiorano direttamente nelle acque dell’antico fiume Caldo.

Consigli utili

Se avete l’accortezza di portarvi dietro delle torce per illuminare le tenebre della notte, le Polle del Crimiso sono un posto piacevole per trascorrere tutta una giornata e poi anche la notte: troverete sicuramente diverse persone che già lo fanno e terranno compagnia, dunque l’area è sicura anche per pernottare.

La zona delle Polle del Crimiso è di grande attrattiva sia per gli appassionati di archeologia che di botanica: se siete arrivati fino a qui e non vi dispiace il trekking, arrivate fino al vicino e suggestivo sito archeologico di Segesta con i suoi templi dorici e fermatevi ad osservare la lussureggiante vegetazione che incontrate sul vostro cammino.

Una macchina fotografica vi sarà molto utile, sia per immortalare le magnifiche rovine di Segesta che per catturare la bellezza del paesaggio, con le sue cascatelle, le sue formazioni rocciose e, in generale, la sua rigogliosa natura.

Infine, assicuratevi di essere nelle condizioni di salute adatte per bagnarvi nelle Polle del Crimiso: l’intenso calore delle sue acque termali non è adatta a particolari tipologie di persone, come ad esempio i cardiopatici.

Curiosità sulle terme gratuite di Segesta

Non potendo spiegare in termini scientifici il fenomeno delle acque calde del fiume, i primi greci che abitarono la zona collegarono questo portento naturale con un accadimento mitologico: secondo la tradizione ellenica, infatti, il calore delle acque del fiume nasceva per opera della divinità fluviale Krimisòs, che aveva innalzato la temperatura della corrente per riscaldare la ninfa Egesta, in fuga dalla distrutta città di Troia, una volta che questa era stata deposta senza sensi dai flutti sulle sponde della Sicilia.

In effetti, il racconto mitologico collegava la fondazione della città di Segesta all’arrivo dei profughi troiani, che avrebbero scelto la località per la presenza delle acque del fiume e per le naturali proprietà medicali delle sue acque calde.

Meteo per Terme di Calatafimi-Segesta

Venerdì 23
Venerdì 23 - Nubi Sparse
Nubi Sparse
Sabato 24
Sabato 24 - Cielo Sereno
Cielo Sereno
Domenica 25
Domenica 25 - Pioggia Leggera
Pioggia Leggera

Mappa ​Terme libere di Segesta - Polle del Crimiso

Terme Sibarite nel progetto nazionale: gli specialisti sono già Social

Terme Sibarite nel progetto nazionale: gli specialisti sono già Social

Il rilancio del termalismo nazionale passa anche dalla Calabria

  • Pubblicato: 12/10/16 14:10
​Terme d’Italia per valorizzare l’offerta benessere: c'è anche Acqua Pia

​Terme d’Italia per valorizzare l’offerta benessere: c'è anche Acqua Pia

Una rete di stabilimenti termali per creare un nuovo modello turistico

  • Pubblicato: 03/10/16 15:10
Terme di Segesta, in Sicilia la città dei troiani

Terme di Segesta, in Sicilia la città dei troiani

Il termalismo si intreccia spesso con la mitologia offrendo così l'occasione di esplorare territori antichi

  • Pubblicato: 12/04/16 15:04
Terme per tutti: da Saturnia a Pantelleria passando da Cerchiara

Terme per tutti: da Saturnia a Pantelleria passando da Cerchiara

Un turismo straordinariamente all'avanguardia scelto anche dai giovanissimi

  • Pubblicato: 25/02/16 15:02