​La Luna e le sue fasi: benefici su trattamenti ed alimentazione

Pubblicato: 15/12/15 16:12

Pazienti irascibili, irritabili in poche parole frustrati e spesso vittime di attacchi d’ansia, sembrano essere all'ordine del giorno in un momento storico in cui lasciarsi le preoccupazioni alle spalle appare molto difficile.
Ad approfondire lo studio della medicina termale mettendo in relazione i trattamenti con le fasi lunari è stato Fabiano Antonello, Medico Chirurgo Esperto in Medicina Manuale Osteopatica e Direttore Sanitario presso l’Hotel Terme Dolomiti di Abano Terme.

Il consiglio dell'esperto è quello di riscoprire i naturali ritmi del corpo confrontandoli con i tempi della Natura. Nuovi rimedi per antichissimi ritmi scanditi un tempo dal lunario.
Le fasi lunari influenzano i raccolti e le maree, ma anche liquidi fisiologici del corpo umano.

Nello specifico, seguendo i volti della Luna è possibile tracciare un calendario di appuntamenti: come fossero delle caselle in cui inserire le criticità ed i relativi rimedi al fine di trarne i maggiori risultati.
"Nella fase calante hanno maggior efficacia i trattamenti con effetto drenante, come il trattamento di medicina manuale osteopatica, eseguito su intestino e diaframma nonché su articolazioni infiammate ed edemi, il linfodrenaggio, la riflessologia plantare a scopo drenante, la pressoterapia, l’assunzione di tisane depurative e detossinanti. La fangoterapia avrà una accentuata funzione drenante e detossinante". Inoltre, assicura l'esperto, "in fase di luna calante si ingrassa meno facilmente".

"In fase crescente, risultano efficaci i trattamenti rigeneranti quali le oliature sulle articolazioni da mobilizzare, le applicazioni di fangature, la riflessologia plantare a scopo energizzante ed in genere i trattamenti ricostituenti dei tessuti e dell’apparato osteo-articolare".

Luna Piena: "Si tratta del culmine dell’accumulo energetico. Un tempo le preparazioni a base di erbe e gli unguenti per ossa e articolazioni venivano fatti in questo periodo per accrescerne la capacità curativa".
Luna Nuova: "La cosiddetta luna nera è un giorno particolare di depurazione e liberazione dalle tossine accumulate nel corpo. In questo giorno è consigliata una dieta leggera basata sull’assunzione di molti liquidi come acqua e succhi di frutta, centrifugati, frutta e verdura".

L’acqua che sgorga dai pozzi a circa 80 gradi è ricca di sostanze minerali, che dal bacino sotterraneo delle Prealpi hanno arricchito il flusso sino ai Colli Euganei ed alimentano il fango termale usato per disinfiammare le articolazioni e curare patologie osteoarticolari.
Il moderno centro termale per la fango-balneoterapia e le terapie inalatorie di Abano Terme, in provincia di Padova, è diretto da un termalista specializzato presente in albergo. 

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme