Fuga dalla città: alla ricerca di un bagno caldo

Pubblicato: 26/07/16 14:07

Fuggire dal proprio habitat urbano ed inseguire la reazione termale per allontanare lo stress, più o meno suonerebbe così il buon proposito intercettato in Liguria dallo stabilimento che ha sede nel Parco regionale delle Alpi liguri e che tra giugno e luglio ha proposto un pacchetto ad hoc destinato alla ricerca del benessere.

Un massaggio defatigante sotto pioggia termale, un massaggio rilassante con cromoterapia, ingresso alle piscine di acqua solfurea da 34° a 28°, idromassaggio, sauna, bagno turco, tisaneria, zona relax e percorso flebologico, questo il percorso di fuga escogitato dalla direzione delle Terme di Pigna fino al 31 luglio.

Le Antiche Terme di Pigna sono l'unico stabilimento termale della Liguria a pochi chilometri da Montecarlo e Sanremo. Le Acque a disposizione sono Sulfuree Solfato Clorurato Sodiche e ipotermali.Le acque sulfuree sgorgano dall’antica sorgente Madonna Assunta.
Un'acqua con prevalenza di ioni sodio, cloro e solfato particolarmente indicata nelle patologie di interesse reumatologico, otorinolaringoiatrico, broncopneumologico, ed in campo dermatologico.
Le acque delle Terme di Pigna sono ricche di sali minerali e questo ne caratterizzerebbe l'elevato potere terapeutico. Lo zolfo è molto simile ai componenti essenziali presenti nelle cellule dei tessuti dell’essere umano, da qui l'interazione naturale con l’organismo.

Uno dei passatempo preferiti da queste parti per chi decide di abbandonarsi alle spalle problemi e preoccupazioni è la balneoterapia termale che grazie ad acque terapeuticamente attive, associa alle proprietà fisiche gli effetti biologici e terapeutici esercitati dai mineralizzatori.

Quale la tecnica del bagno? "Segue dei principi generali - spiegano gli specialisti liguri - anche se sono possibili variazioni nelle modalità di applicazione come durata o temperatura, secondo l'acqua minerale utilizzata e la patologia da trattare. Il trattamento idroterapico e crenoterapico più utilizzato è la balneoterapia generale con acqua minerale calda o riscaldata, effettuata in apposite vasche singole o in piscina. La balneoterapia termale in vasca ad acqua ferma consiste nella immersione, parziale o completa, ad esclusione del capo, del corpo in acqua minerale alla temperatura di circa 36-38 °C. Un ciclo completo di cura comprende 10-15 bagni, effettuati a digiuno, al ritmo di un bagno al giorno. In molti casi la balneoterapia viene effettuata sequenzialmente alla fangoterapia per una integrazione ed un potenziamento dei risultati terapeutici. Al termine del bagno il paziente esegue la reazione termale su un lettino, avvolto da coperte".

Sul ponente ligure la struttura si presenta lussuosa ed esclusiva. Le terme sono Convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale e lo Staff medico specialistico, coordinato da una Direzione Sanitaria specializzata in tematiche di medicina termale e idrologia medica e personale altamente qualificato, accompagnano l'ospite ascoltando ogni esigenza e fornendo consigli utili sui trattamenti.

Nei dintorni è possibile visitare antichi borghi medievali come Dolceacqua, Apricale, Castelvittorio.

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme