Cure termali in un click, nuova stagione alle Acque Sante

Pubblicato: 04/05/17 09:05

Il termalismo moderno sposa la tradizione antica con le nuove tecnologie, ma aver digitalizzato il benessere non significa solo offrire oggi l'opportunità di conoscere materie prime e trattamenti, evidenziare le peculiarità delle strutture e consultare le recensioni degli ospiti più o meno assidui, nella medicina moderna l'innovazione permette infatti di tenere sotto controllo la propria salute interagendo con medici e gli specialisti arrivando persino a prenotare le proprie cure con un click supportati dai dispositivi mobili di uso comune.

Un esempio virtuoso l'Italia lo ha in Calabria dove le potenzialità curative delle Antiche Acque Sante, sono note da tempo, visto che furono utilizzate dall’antica città di Locri Epizephiri dove i locresi facevano pervenire le acque nella città magno-greca mediante un acquedotto costruito lungo la sponda della fiumara di Gerace.

Per Plinio Locri era “La porta d’Italia” e fece menzione delle acque termali dell’antica città. Nel XVI secolo lo storico Gabriele Barrio, nel volume “Antiquitate et situ Calabrie” scrive: “Questa città (Gerace) è ricca di ottime sorgenti di acque solfuree e salse, utili per molte malattie ed in particolare giovano per curare la sterilità delle donne”.
Più vicino ai nostri tempi, ma era il 1830, per incarico dell’Intendente alla Provincia, l'Accorinti studiò le acque termali e scrisse: “Nei mesi di giugno, luglio e agosto di ciascun anno gli individui dell’intera Provincia e di altre, nonostante essere il locale aperto, senza veruno asilo e ricovero, a folla si recano ritraendo la perfetta guarigione o il massimo alleviamento, buttandosi in tali salutari acque. Per siffatte ragioni, meritano il nome di Acque Sante”.

Da Lunedì 8 maggio le Terme riaprono al pubblico per la nuova stagione, ad annunciarlo nelle scorse ore il Presidente del Consiglio di Amministrazione della struttura che fa capo a due comuni.

Tutti i cittadini hanno diritto, per legge, ad un ciclo di cure termali l’anno a carico del Servizio Sanitario Nazionale. A tale scopo è sufficiente presentarsi allo Stabilimento, con la prescrizione del proprio medico di base, completa di diagnosi e tipologia di cure da eseguire.
Si può accedere alle Terme con l’assistenza del Servizio Sanitario Nazionale: "presentando la prescrizione (redatta su ricettario del S.S.N.) del proprio medico di base, di un pediatra o dello specialista convenzionato. La ricetta medica deve indicare la cura termale da effettuare con la diagnosi corrispondente, secondo i termini del D.M. del 15/12/1994, e attenendosi a quelle che sono le vigenti normative sui ticket e le esenzioni, il codice di esenzione deve essere riportato sulla ricetta dal medico prescrittore".

Le Terme di “Antonimina-Locri” sono accreditate con il S.S.N. per le seguenti cure: Bagni Terapeutici, Bagni dermatologici, Bagni+Fanghi terapeutici, Cure inalatorie (12 aerosol+12 inalazioni o 12 nebulizzazioni), Irrigazioni vaginali, Irrigazioni vaginali con bagno terapeutico Il S.S.N. prevede solo un ciclo di cura l’anno, fatta eccezione per le categorie protette, che possono usufruire di un secondo ciclo di cura diverso dal primo (art. 57 c.3,I n. 833/78; art. 13 c. 6 del D.L. n. 463/93).

Le acque sgorgano costantemente a 36 gradi di temperatura e sono batteriologicamente pure. Sono acque termo-minerali, isotoniche, leggermente sulfuree, salso-solfatoalcaline con tracce di jodio (Autorizzazioni Ministero della Sanità n° 2724 del 06/05/1991 e nà 2813 del 29/09/1992).

La Direzione precisa che "Le proprietà biologiche di queste acque sono quelle caratteristiche delle acque clorurate-solfato-alcaline con tracce di jodio, isotoniche e lievemente ipotoniche. Sono in fase di autorizzazione le cure per uso idropinico il che consentirà di fruire di effetti catartici, lassativi, colagoghi, coleretici, colecistocinetici, stimolanti di vario grado, a seconda della concentrazione dell’acqua usata. Sono impiegate per bagni, fanghi e per via transmucosa con benefica azione risolvente, detergente e stimolante delle difese organiche e del ricambio generale, trovando quindi indicazione nei postumi di processi infiammatori cronici di qualsiasi origine".

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme