Contratture post vacanze: come distendersi alla fine dell'estate

Pubblicato: 19/09/16 15:09

Stendersi al sole, sulla sabbia, sembra sia terapeutico, ma poi l'estate finisce e tornare alle attività di tutti i giorni può comportare una destabilizzazione dell'organismo senza contare che infiammazioni e comportamenti scorretti, ad iniziare dalla postura tenuta a casa o a lavoro, incidono significativamente sulla salute del corpo.
Può bastare uno sbalzo di temperatura, uno sforzo improvviso o una reazione scomposta per far bloccare collo, schiena, spalle e di conseguenza limitare la mobilità e mettere in crisi la serenità ritrovata dopo l'ambito periodo di vacanze.
Ricominciare con i dolori classici dell'autunno non è un buon punto di partenza per affrontare il cambio di stagione che dalle spiagge assolate, o dalle montagne verdi, riporta sul posto di lavoro.

Come fare per riprendere la vita regolare sentendosi ancora in vacanza? Lo staff termale di Tabiano suggerisce di affidarsi ai massaggi in uso presso il centro dove l'acqua minerale delle Terme proveniente da sorgenti e da pozzi è un'acqua fredda, sulfureo-solfato-calcio-magnesiaca fortemente mineralizzata ad alto contenuto di bicarbonati e ad altissimo contenuto di idrogeno solforato.

A rendere accattivante il suggerimento lanciato dagli esperti delle Terme di Tabiano sono i rituali presentati come "una successione armoniosa di trattamenti mirati, per passare dalla purificazione all’equilibrio, all’estasi".

Presso il Centro Orientale suoni, luci soffuse e delicati profumi d’essenze, favorirebbero la ricerca di quella spiritualità che riconcilia l'ospite con il mondo esterno.

Al primo posto dei trattamenti troviamo il massaggio cervicale: "massaggio eseguito sulle regioni cervicali o dorsali o lombari allo scopo di apportare beneficio in caso di contratture. Particolarmente efficace se abbinato ad altrettante sedute di fango termale distrettuale". A sostegno c'è anche un massaggio decontratturante limitato al distretto cervicale, finalizzato a distendere e rilassare la muscolatura contratta.

Esiste poi il massaggio classico ovvero praticato allo scopo di aumentare il tono della muscolatura, mentre l'antistress presuppone la manipolazione delle principali fasce muscolari con finalità distensive e rilassanti. Un massaggio consigliato in accoppiata con i percorsi acquatici ed i bagni termali. 
Ed ancora il massaggio eseguito sulla pianta del piede in abbinamento al pediluvio termale oppure il massaggio che serve per veicolare il fango termale con finalità esfolianti.

Dalla tradizione orientale arriva inoltre una tecnica che "rilassa le tensioni muscolari inducendo beneficio immediato grazie a manipolazioni e digitopressioni sui tessuti".

A richiesta anche lo stretching leggero in cui l'ospite viene portato a raggiungere le principali posizioni dello yoga per una riposturizzazione, che scioglie le tensioni a livello della zona dorsale e lombare.

Non è tutto, sempre dedicati al benessere psico fisico gli addetti ai consigli utili in ambiente termale propongono "percorsi detossinanti, massaggi antistress e trattamenti mirati per il benessere fisico e interiore con proposte adatte a chiunque abbia voglia di coccolarsi e godere di un sano benessere termale".

GoGoTerme

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme