In Toscana Fonteverde invita a provare il digiuno intermittente

Pubblicato: 09/06/17 09:06 da

Le acque termali delle sorgenti di Fonteverde, a San Casciano dei Bagni nel senese, erano note già agli Etruschi e Romani ed oggi quelle stesse acque ricche di zolfo, calcio, fluoro e magnesio, sgorgano ad una temperatura naturale di 42°C, continuando ad attrarre ospiti da tutto il mondo.
Un must dei centri termali è quello di proporre ai propri ospiti non solo la materia prima di qualità ma anche trattamenti mirati che intervengano migliorando lo stile di vita, è il caso della dieta che dalla Toscana propone una intermittenza nell'assimilazione degli elementi nutritivi da eseguire sotto il controllo medico sanitario termale.

"A Fonteverde impieghiamo l’acqua senza alcun trattamento chimico o fisico che ne alteri la costituzione naturale - spiega la direzione - e la sua purezza microbiologica è garantita dalla profondità delle sorgenti, dalla continuità e dalla portata del flusso. La loro naturalità le rende particolarmente apprezzate, le loro caratteristiche chimico-fisiche specificatamente indicate per la prevenzione e la cura del corpo".

La scienza avrebbe individuato i meccanismi attraverso i quali l’alimentazione influenza la durata della vita e la salute, in Toscana tutto questo è diventato un trattamento che lo staff di Fonteverde così presenta: "Una riduzione di circa il 30% delle calorie produce in diversi organismi un allungamento della vita. Dati preliminari suggeriscono che questo possa verificarsi anche negli esseri umani. Per ottenere i benefici della riduzione calorica, evitandone rischi e disagi, usiamo tecniche che mimano gli effetti del digiuno come la “Periodic Fasting Mimicking Diet” o dieta mima-digiuno". 

Di cosa si tratta? "È un programma dietologico che produce dimagrimento fisiologico e salutare. Riduce il grasso addominale mantenendo la massa magra, promuove la rigenerazione delle cellule e dei tessuti, attenua l’infiammazione, previene malattie metaboliche e degenerative e aumenta l’aspettativa di vita in salute". 

Il programma settimanale è composto da 5 giorni di semi digiuno e 2 giorni di dieta personalizzata, lo staff spiega che "I trattamenti rilassanti e drenanti ne migliorano gli effetti e aiutano a ridurre il senso di fame. Tutto il percorso si svolge sotto il controllo medico, con incontri quotidiani".

La direzione sanitaria spiega che l'acqua della sorgente toscana interverrebbe sull'organismo in questo modo: "l’apparato locomotore acquista tono muscolare, il sistema nervoso si rilassa, l’organismo gode delle proprietà antinfiammatorie e analgesiche dell’acqua, il fegato e le vie biliari dell’effetto antitossico e metabolico. Se inalata sotto forma di vapore, l’acqua aiuta a migliorare la funzionalità delle vie respiratorie mentre, se bevuta, rappresenta una fonte alimentare di calcio utile nella terapia dell’osteoporosi e una fonte alimentare di elettroliti per gli sportivi. Anche la cute, grazie ad un delicato effetto peeling, risulterà più levigata e luminosa".

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme