Giugno alle Terme, esami audiometrico e spirometrico gratuiti: ecco dove

Pubblicato: 11/06/18 12:06

Il termalismo è parte integrante del Sistema Sanitario: l’uso dell’acqua è riconosciuto quale efficace mezzo di cura per numerose e diffuse patologie, per lo più croniche, che colpiscono vari distretti o singoli organi di persone di tutte le età

Federterme spiega che in Lombardia nei martedì e venerdì del mese di giugno, 8 aziende termali accreditate con il sistema sanitario regionale offriranno screening gratuiti per valutare tempestivamente eventuali cali dell'udito in età pediatrica e formulare una diagnosi precoce di patologie legate all'apparato respiratorio in adulti tra i 55 e i 65 anni. L'iniziativa organizzata da Regione Lombardia con Federterme è stata presentata lo scorso 1° giugno a Palazzo Lombardia dall'assessore regionale al Welfare e dai rappresentanti di Federterme, il Vicepresidente Giorgio Matto e il Direttore Generale Aurelio Crudeli. A fornire i dati scientifici sugli screening offerti Marco Vitale, professore ordinario di Anatomia Umana, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Parma.

 Cosa sono gli esami audiometrico e spirometrico? L’uno è parte integrante del “ciclo per la cura della sordità rinogena”, l’altro è una fondamentale fase di avvio nel ciclo di cura della “ventilazione polmonare controllata”.

Per i bimbi tra i 5 ed i 12 anni: esame audiometrico gratuito refertato da un medico specialista.
Per gli adulti tra i 55 e i 65 anni: esame spirometrico gratuito refertato da un medico specialista.

"Benché piuttosto semplici - spiegano gli esperti - sono esami che risultano avere notevole valenza diagnostica a prescindere dall'indicazione o meno per eventuali cicli di terapie termali . Per questo a giugno è stata avviata una campagna gratuita di sensibilizzazione regionale riferita all'individuazione di specifiche problematiche conclamate o in fase iniziale.
L’esame audiometrico fornisce indicazioni relative all'effettivo livello uditivo e alla causa di eventuali ipoacusie, l’esame spirometrico aiuta ad individuare e quantificare eventuali problematiche respiratorie. Entrambi gli esami, una volta effettuati, saranno poi refertati da un Medico Specialista della struttura che, in caso di problematiche significative, inviterà l’assistito a portare la documentazione al proprio Medico di Famiglia perché valuti l’opportunità di effettuare eventuali approfondimenti".

Dove? Terme di Boario, Terme di Miradolo, Terme di Rivanazzano, Salice Terme, Terme di Sirmione, Terme Sant'Omobono, Terme di Trescore e Centro Termale Airone.

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme