Finocchio ricco di vitamine: consigli termali per l'uso

Pubblicato: 12/01/16 14:01 da

Curarsi con le erbe è il must di questo secolo e determinate piante presenti già nelle preparazioni mediche ed alchemiche del passato tornano sempre più di moda tra la cucina e l'armadietto delle spezie ad uso terapeutico: molte persone si accorgono di poter fare uso, in modo mirato e preventivamente controllate dal proprio medico di fiducia, di ingredienti naturali attraverso preparazioni termali rilanciate dai Social o trovate sui canali specializzati.

Alle Terme Sensoriali di Chianciano il finocchio è usato per preparare tisane, ed è ritenuto "utile soprattutto per la ricchezza di vitamine, sali minerali, fibre, fosforo e calcio" come ricorda lo staff dello stabilimento toscano che non esita a sottolinearne le doti "disintossicante, migliora le funzioni epatiche e favorisce l’eliminazione delle tossine attraverso l’urina. Tisane e decotti sono utili contro gonfiore addominale ed aerofagia".

Seguendo le indicazioni degli esperti termali è possibile dunque definire l'alimento povero di grassi e ricco di fibre, indicato per chi vuole rimanere in forma, mentre calcio, fosforo, sali minerali e potassio rinforzerebbero le ossa aiutando a prevenire crampi e stanchezza.
La vitamina A aiuterebbe invece la pelle e salvaguarderebbe la vista agendo sull'invecchiamento della retina. La vitamina B agirebbe inoltre sul sistema nervoso e l’apparato cardio circolatorio. Non manca infine la vitamina C utile al sistema immunitario.

Presso le Terme dello Scrajo che offrono dal 1833 cure termali per il trattamento e la prevenzione di patologie croniche e stagionali di pertinenza artroreumatica, respiratoria, dermatologica e ginecologica il Trattamento Body per rivitalizzarle le energie prevede lo Scrajo Mud: "un trattamento riducente con fango termale attivo con acqua termale ipertonica solfurea salso bromo iodica delle Terme dello Scrajo, olio essenziale di cipresso, limone e finocchio ad azione detossinante, drenante e riducente".

All'Hotel Bellavista di Montecatini Terme lo staff consiglia il massaggio corpo con olii essenziali di alloro, rosmarino e finocchio inserito anche nel pacchetto autunnale dedicato alla castagna.

Alle Terme San Filippo la linea cosmetica prevede nel listino anche delle Saponette aromatizzate al bergamotto, anice e finocchio, mandarino, arancia, mandorla.

Al Centro Benessere di Riminiterme, lo stabilimento Talassoterapico di Miramare di Rimini, il Pacchetto "Addome in forma" che comprende percorsi vascolari, massaggi linfodrenanti e tonificanti si completa poi con la proposta da parte dello staff di 5 tisane al finocchio selvatico.

Anche presso il Grand Hotel Abano dove il fango termale di Abano Terme viene personalizzato con l’uso di oli ed essenze curative ayurvediche, dopo il bagno termale il rito si completa sorseggiando una tisana calda di finocchio, arancio dolce, tiglio e liquirizia.

A tavola. Alle Terme della Fratta tra le ricette consigliate agli ospiti troviamo l'Insalata di Gogy composta da "foglie di insalatina, carote e finocchio con agrumi, bacche di gogy, tofu scottadito e marmellata di agrumi".

Ultimi articoli

Open Day a Casciana Terme: 10 Luglio consigli e cosmesi

La prova è Gratuita

  • Pubblicato: 28/06/16 15:06

Settimana dello Zolfo, in Umbria un giorno in regalo

Tra lastre di pietra bagnate

  • Pubblicato: 27/06/16 15:06

Estate di meditazione: Luglio e Agosto, Yoga alle Terme

Yoga e percorsi benessere, nel cuore della Fonte Termale

  • Pubblicato: 26/06/16 14:06

Nella SPA Resort, melatonina ricavata dalle piante alpine

Idrata e rivitalizza il corpo, rilassa e distende la mente, è presente nei trattamenti di Borgobrufa  di Torgiano

  • Pubblicato: 25/06/16 14:06

Terme di Venturina, brezza marina sul Cratere di Toscana

La brezza marina raggiunge le sorgenti termali

  • Pubblicato: 24/06/16 12:06

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme
{* *}