Acqua termale spray: utile d'inverno, idrata di giorno e di notte

Pubblicato: 08/02/16 15:02 da

La Stazione Termale d'Uriage ospita ogni anno oltre 4500 pazienti che si sottopongono a diverse cure termali, lo stabilimento è in grado di offrire sia cure dermatologiche sia otorino-laringoiatriche, mentre l'assoluta tollerabilità la rende adatta anche ai bambini fin dai 6 mesi.

Un'acqua Isotonica, questo il segreto. "Significa - spiegano i medici - che Eau Thermale d'Uriage è in perfetta armonia con pelle e mucose. Rispetta l'integrità delle cellule. Come fosse un siero fisiologico, non altera né la dimensione né il volume delle cellule. L'acqua termale Uriage è adatta quindi a tutti i tipi di pelle, anche la più sensibile e reattiva".

Molto nota è l'Acqua Uriage Spray, testimonial d'eccellenza dell'acqua spray è la nota Make Up Artist Clio che ha confessato sul suo Blog: "Ogni tanto lascio intendere la mia passione per le acque termali, ma non vi ho mai parlato delle mie preferite, né abbiamo mai visto insieme i molteplici (e utilissimi) usi! Ragazze a cui il trucco dura (troppo) poco, o che hanno bisogno di look day-to-night, pelli disidratate e secche, ma anche pelli miste e che si lucidano.. venite a me".

Spiega ancora la famosa blogger in un suo cliccatissimo post: "Fanno parte della mia routine e di inverno, poi, con i riscaldamenti accesi e la pelle che si prosciuga, diventano fondamentali. Da quando abbiamo iniziato ad accendere i termosifoni, l’aria si è fatta davvero secca qui in casa (nonostante l’umidificatore) e la mia pelle sempre assetata un po' patisce. Per evitare che si secchi troppo durante la notte, tengo uno spray di acqua termale idratante vicino al letto e prima di spegnere la luce mi rinfresco con un ultimo colpo di idratazione alla mia pelle. Anche al mattino mi sveglio con una spruzzatina: magari per qualcuna è come una secchiata di acqua gelida (soprattutto d’inverno), ma io adoro la sensazione di freschezza immediata che sa darmi e mi aiuta a combattere la secchezza della stanza".

Consigli d'uso? "Spruzzare da lontano, allungate bene il braccio. Ritrovarsi con la faccia bagnata non aiuta certo il makeup. Una bella rinfrescata invece fa aderire bene il trucco, unisce i vari strati (eheh, sì come si fa con Photoshop), fa sì che il trucco risulti meno polveroso e il viso più idratato".

Nel cuore delle Alpi francesi, ai piedi del massiccio di Belledonne, l'acqua sgorga a 422 metri d'altitudine a una temperatura di 28°C, viene confezionata direttamente alla fonte, microbiologicamente pura e naturalmente ricca di sali minerali e di oligoelementi. Il fango, maturato a contatto con l'acqua termale delle Alpi, viene invece applicato a 45 gradi ed è l'ingrediente principale dei trattamenti mirati ad alleviare disturbi alla schiena ed alle articolazioni.

Ultimi articoli

2 Giugno di relax in Toscana

​Avete già deciso come trascorrere il ponte del 2 giugno? Noi, non abbiamo dubbi. Il nostro sarà un ponte all’insegna del relax. Le vacanze estive sono ancora lontane ma il bisogno di staccare la spina e riprendere fiato è forte. Per questo siamo convinti che il 2 giugno sia la giusta occasione per regalarci qualche giorno di rilassante benessere.

  • Pubblicato: 16/05/16 12:05

Terme marine: il benessere sulla laguna

Trattamenti all'acqua di mare riscaldata

  • Pubblicato: 29/05/16 13:05

Terme di Salgemma, sodio antistress: dai faraoni al nord Europa

Cloruro di sodio usato come antistress e rivitalizzante

  • Pubblicato: 28/05/16 15:05

Benessere orientale: ponte termale da levante a ponente

E' la riviera di ponente, ma si ispira alla tradizione del Sol levante

  • Pubblicato: 27/05/16 16:05

Naso chiuso, starnuti ed occhi arrossati? Inalazioni

 Sempre più numerose le persone che soffrono di allergie

  • Pubblicato: 26/05/16 15:05

Notte Celeste, sconti e spettacoli alle Terme

Serata speciale a Castrocaro Terme

  • Pubblicato: 25/05/16 15:05

Cerca Hotel su booking

Data check-in

Data check-out

Migliore Tariffa Garantita
offerte hotel per il tuo weekend alle terme